Politica

Il consigliere Grimaldi lascia la Sala Rossa, al suo posto entra Trombotto

Eletto consigliere regionale, Marco Grimaldi ha rassegnato le proprie dimissioni dal Consiglio comunale. È entrato in aula al suo posto l'ex presidente della Circoscrizione 10

Marco Grimaldi lascia ufficialmente il Consiglio comunale di Torino per dedicarsi completamente alla sua nuova carica di consigliere regionale. Al suo posto in Sala Rossa entra Maurizio Trombotto, secondo escluso alle elezioni comunali del 2011 nella lista Sinistra Ecologia e Libertà.

Trombotto ha alle spalle già diversi anni di politica essendo stato presidente della Circoscrizione 10 di Torino, quella di Mirafiori Sud, dal 1997.

Entra in Consiglio comunale non solo per le dimissioni di Grimaldi, ma anche per la rinuncia di Maria Grazia Pellerino, prima esclusa nelle scorse elezioni per Sel che però riveste per nomina il ruolo di assessore comunale e ha preferito continuare nella squadra del sindaco Piero Fassino.

"Ringrazio l'aula per avermi dato la possibilità di assumere il ruolo di consigliere comunale - ha detto Trombotto nel suo primo discorso dopo la votazione -. Adesso mi aspettano 22 mesi di lavoro, spero di rappresentare adeguatamente la città".

Una curiosità: con il consigliere Maurizio Trombotto è il terzo "Trombotto" che mette piede in Sala Rossa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il consigliere Grimaldi lascia la Sala Rossa, al suo posto entra Trombotto

TorinoToday è in caricamento