Tav, Salvini prende le distanze dal M5S: "L'opera va fatta"

Nei prossimi giorni sarà in visita al cantiere di Chiomonte

"La Tav va assolutamente fatta". Il ministro dell'Interno Matteo Salvini ha nuovamente espresso, e questa volta senza alcun indugio, la sua posizione in merito alla Torino-Lione. Lo ha fatto durante la registrazione della trasmissione tv "Povera patria" in onda questa sera, venerdì 25 gennaio, su Rai 2, in seconda serata.

"L’Italia è un paese che ha bisogno di più opere pubbliche - ha aggiunto - , più strade, più infrastrutture: quindi l'opera va fatta" e in merito alla famosa analisi costi-benefici, ha commentato di "non averne ancora visto una pagina" e di sapere che "costa meno finirla che lasciarla incompiuta". Una linea che la Lega aveva già dimostrato di seguire scendendo in piazza a Torino, insieme ai Sì Tav,  a sostegno dell'opera. 

Salvini, che con queste parole ha preso con decisione le distanze dal Movimento Cinque Stelle, ha anche aggiunto che nei prossimi giorni sarà a Chiomonte, al cantiere dell'alta velocità " che le forze dell'ordine presidiano, da anni: un'area spesso oggetto di violenze ingiustificate".

Ma i grillini non si smuovono di un millimetro e ribadiscono il no all'opera. Dal portavoce del M5S alla Camera, Lucia Azzolina, è arrivata infatti la replica: "Se i costi saranno superiori ai benefici, l’opera non si farà. Non per fare il dispetto a qualcuno, ma per gli interessi di tutti gli italiani".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Viaggia sull'auto modificata: multa di 640 euro, veicolo sospeso dalla circolazione

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

Torna su
TorinoToday è in caricamento