Torino-Lione, Matteo Salvini: "Un'opera cominciata è sempre meglio finirla"

In piazza Castello, come annunciato, anche i parlamentari della Lega Nord

La folla sabato 10 novembre in piazza Castello

"Io sono sempre convinto che è un'opera cominciata è sempre meglio finirla". Ha risposto così il vicepremier e ministro dell'Interno Matteo Salvini a Eicma, ai giornalisti che gli hanno chiesto direttamente se il Tav si fa o si blocca. "Tuttavia - ha aggiunto - nel contratto di Governo c'è l'analisi costi-benefici: aspettiamo quindi che gente più competente di me dica se costa di più andare avanti o tornare indietro. Aspettiamo i risultati". 

Non si sbilancia Salvini ma esprime chiara la sua opinione personale a proposito della realizzazione della linea ad alta velocità Torino-Lione: "Sono convinto che in Italia abbiamo bisogno di più opere, più ponti, più strade, più ferrovie, più aeroporti - ha aggiunto - e non meno". E dell'onda di torinesi - e non solo - che questa mattina, sabato 10 novembre, hanno invaso piazza Castello per dire sì all'opera e per sostenere la crescita della città, Salvini ha detto: "È sempre bello quando c'è la gente che scende in piazza e si dedica alla comunità".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E in piazza a Torino, la Lega, come annunciato nei giorni scorsi, era presente con i parlamentari eletti in provincia: Elena Maccanti, Marzia Casolati, Alessandro Benvenuto e Gualtiero Caffarrato. "Rispettiamo gli impegni assunti con il M5S - hanno sottolineato - ma ribadiamo con forza che l'opera va realizzata.  La nostra partecipazione alla manifestazione è innanzitutto un segno di rispetto e di attenzione verso il mondo produttivo e imprenditoriale piemontese che oggi ha deciso di scendere in piazza e che manifesta un disagio. Siamo favorevoli alle grandi opere - aggiungono gli esponenti del Carroccio - e riteniamo la linea Torino-Lione fondamentale e strategica per il Piemonte e per tutto il paese"
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi-incidente in tangenziale: quattro veicoli coinvolti, uno ribaltato e due in fiamme

  • Compleanno torinese per i 18 anni del figlio di Fabrizio Corona e Nina Moric: pronta una grande festa

  • Super-vincita al concorso a premi in tabaccheria: un fortunato si porta a casa 53mila euro

  • Viviana e il piccolo Gioele sono ancora scomparsi, ma oggi fatti avvistamenti 'importanti'

  • Morte di Viviana Parisi, l'arrivo dei genitori da Torino e dei fratelli: martedì l'autopsia

  • Scossa di terremoto in serata: sentita chiaramente dai residenti nelle valli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento