Politica

Cambia l'agenda del premier: Matteo Renzi domani non sarà a Torino

Il primo ministro parteciperà, a Gerusalemme, ai funerali del nono presidente israeliano Shimon Peres, scomparso ieri all'età di 93 anni

C'era gran fermento in questi giorni per l'arrivo di domani a Torino del premier Matteo Renzi ma i programmi in agenda sono saltati. In seguito alla morte, annunciata ieri dai media, dell'ex presidente israeliano - il nono - Shimon Peres, il primo ministro italiano presenzierà infatti, domattina a Gerusalemme, alle sue esequie.

Alle esequie sono attesi i grandi leader mondiali e tra gli altri, saranno presenti il presidente degli Usa Barack Obama, il principe Carlo d'Inghilterra, il presidente francese Francois Hollande, il re di Spagna Filippo VI e il presidente tedesco Joachim Gauck. Si vocifera anche della presenza di Papa Francesco.

Matteo Renzi, dopo la visita nel Cuneese di una decina di giorni fa, era atteso domani nel pomeriggio - dopo una visita al mattino a Genova, anche quella ovviamente saltata -, insieme a Carlo Calenda, ministro dello Sviluppo economico, nel capoluogo piemontese per l'incontro von gli imprenditori al grattacielo Sanpaolo di corso Inghilterra, "Industria 4.0". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cambia l'agenda del premier: Matteo Renzi domani non sarà a Torino

TorinoToday è in caricamento