menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Elena Piastra, sindaco di Settimo Torinese

Elena Piastra, sindaco di Settimo Torinese

La linea dura della sindaca di Settimo: "Mascherine obbligatorie anche all'aperto"

Nelle ultime due settimane i contagi sono tornati a salire

Elena Piastra sindaco di Settimo Torinese ha firmato un'ordinanza, la prima nell'area metropolitana, che rende obbligatorie le mascherine all'aperto. A fronte di un aumento dei contagi nelle ultime due settimane, la prima cittadina ha scelto la linea dura.

"Per  diversi giorni consecutivi eravamo arrivati a zero contagi e purtroppo sono ricominciati - ha detto la sindaca -. Girando per la città nelle settimane scorse abbiamo visto molti cittadini attenti nei comportamenti (la maggioranza), ma purtroppo anche altri che non indossano la mascherina quando dovrebbero e non rispettano le distanze. Purtroppo la leggerezza di alcuni rischia di mettere in pericolo tutti gli altri, e di riportarci in emergenza. Di fronte a questa situazione ho firmato un’ordinanza che chiede a tutti noi di portare la mascherina, anche in luogo aperto, ovunque si abbia un contatto a meno di due metri con persone che non sono conviventi, e va indossata correttamente (sul collo non serve, e va coperto anche il naso)".

Mentre anche la Regione dichiara guerra agli assembramenti e si avvale dei comitati tecnico-scientifici di Veneto e Lombardia, dove indossare le mascherine all'aperto è già obbligatorio, Elena Piastra prende in mano la situazione e agisce, spiegando che il dispositivo andrà utilizzato nelle zone molto frequentate:

"In via Italia, sempre molto affollata, va indossata - prosegue - ; in coda fuori da una gelateria anche (invece in questi giorni spesso non è stato così)". La mascherina non sarà obbligatoria invece per i bambini sotto ai 6 anni, per chi ha disabilità specifiche, per chi fa sport e per chi è seduto ai tavolini dei locali di somministrazione.

" Dobbiamo proteggere i più deboli - va avanti la Piastra - e non mettere la mascherina espone tutti, anche noi e i nostri cari. I fatti dimostrano che è necessario responsabilizzarci tutti di più sull’uso della mascherina e sui comportamenti corretti da tenere. Altrimenti i contagi ricominciano a crescere. Abbiamo fatto molto insieme, so che possiamo continuare a farlo e non possiamo permetterci di tornare alla situazione già vissuta".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento