La linea dura della sindaca di Settimo: "Mascherine obbligatorie anche all'aperto"

Nelle ultime due settimane i contagi sono tornati a salire

Elena Piastra, sindaco di Settimo Torinese

Elena Piastra sindaco di Settimo Torinese ha firmato un'ordinanza, la prima nell'area metropolitana, che rende obbligatorie le mascherine all'aperto. A fronte di un aumento dei contagi nelle ultime due settimane, la prima cittadina ha scelto la linea dura.

"Per  diversi giorni consecutivi eravamo arrivati a zero contagi e purtroppo sono ricominciati - ha detto la sindaca -. Girando per la città nelle settimane scorse abbiamo visto molti cittadini attenti nei comportamenti (la maggioranza), ma purtroppo anche altri che non indossano la mascherina quando dovrebbero e non rispettano le distanze. Purtroppo la leggerezza di alcuni rischia di mettere in pericolo tutti gli altri, e di riportarci in emergenza. Di fronte a questa situazione ho firmato un’ordinanza che chiede a tutti noi di portare la mascherina, anche in luogo aperto, ovunque si abbia un contatto a meno di due metri con persone che non sono conviventi, e va indossata correttamente (sul collo non serve, e va coperto anche il naso)".

Mentre anche la Regione dichiara guerra agli assembramenti e si avvale dei comitati tecnico-scientifici di Veneto e Lombardia, dove indossare le mascherine all'aperto è già obbligatorio, Elena Piastra prende in mano la situazione e agisce, spiegando che il dispositivo andrà utilizzato nelle zone molto frequentate:

"In via Italia, sempre molto affollata, va indossata - prosegue - ; in coda fuori da una gelateria anche (invece in questi giorni spesso non è stato così)". La mascherina non sarà obbligatoria invece per i bambini sotto ai 6 anni, per chi ha disabilità specifiche, per chi fa sport e per chi è seduto ai tavolini dei locali di somministrazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

" Dobbiamo proteggere i più deboli - va avanti la Piastra - e non mettere la mascherina espone tutti, anche noi e i nostri cari. I fatti dimostrano che è necessario responsabilizzarci tutti di più sull’uso della mascherina e sui comportamenti corretti da tenere. Altrimenti i contagi ricominciano a crescere. Abbiamo fatto molto insieme, so che possiamo continuare a farlo e non possiamo permetterci di tornare alla situazione già vissuta".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autoparco comunale, Palazzo Civico vende 127 veicoli mediante asta pubblica: l’elenco 

  • Omicidio-suicidio: uccide la moglie che si stava separando da lui e poi se stesso

  • Apre il nuovo centro commerciale: previsti un centinaio di posti di lavoro

  • Prodotti tipici, feste di via e festival: cosa fare a Torino sabato 26 e domenica 27 settembre

  • Suv impazzito travolge cinque pedoni davanti a un déhors: morta una donna

  • Blocchi auto per 37 comuni dal 1 ottobre 2020: varato il regolamento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento