rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Politica

Strade colabrodo in città, al via le operazioni di ripristino

Dal 23 aprile saranno al lavoro 10 squadre

La stagione fredda è finita da poco e gelo, neve e pioggia hanno lasciato il manto stradale torinese pieno di buche pericolose per automobilisti e pedoni. Nel periodo invernale inoltre, non è possibile effettuare interventi di ripristino del suolo e i danni risultano più marcati. Numerose nelle ultime settimane i fatti, le segnalazioni dei cittadini pervenute agli uffici comunali che hanno permesso ai tecnici di fare una mappatura dei danni.

Ebbene, da lunedì 23 aprile passeranno da tre a dieci le squadre di pronto intervento che per due settimane saranno impegnate nella manutenzione ordinaria di vie e piazze e nelle indispensabili riparazioni del suolo. Solo la scorsa settimana sono stati quasi 700 gli interventi portati a termine dalle squadre al momento in servizio: 621 sulla sede stradale, 35 sui marciapiedi, oltre a 11 operazioni di transennamento. 

“La misura – ha spiegato l’assessora alla Viabilità, Maria Lapietra - ha l’obiettivo di risolvere le criticità dovute al lungo periodo di maltempo con abbondanti precipitazioni che hanno deteriorato la sede stradale, provocando la formazione di numerose buche“. Sul sito web della sindaca Chiara Appendino è possibile consultare una mappa dove sono indicati tutti i prossimi interventi di manutenzione e riparazione, con le relative date.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strade colabrodo in città, al via le operazioni di ripristino

TorinoToday è in caricamento