rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Politica Rivalta di Torino

Manovra, Neirotti (Anci): "La peggiore estate da amministratore"

E' indignata il sindaco di Rivalta: "Prima di dare una risposta completa e argomentata aspetto di leggere punto per punto le norme della manovra del governo"

La Manovra del governo sta creando non pochi problemi a tutti gli amministratori locali. A risentire molto dei tagli che verrebbero fatti è senza dubbio l'Anci (Associazione Nazionale Comuni Italiani), che in Piemonte è rappresentato da Amalia Neirotti, la presidente: "Sono indignata. E' la peggiore estate da amministratore che abbia mai vissuto, e ho cominciato nel 1985. Mi vogliono togliere anche i due asili nido e i servizi socio-assistenziali. Che ci sto a fare?". In Piemonte, infatti, rischiano di sparire il 50% dei 1.206 Comuni.

La preoccupazione è tanta per Neirotti, che è anche sindaco di Rivalta dal 2002: "Prima di dare una risposta completa e argomentata aspetto di leggere punto per punto le norme. La prossima settimana convocherò una riunione straordinaria dei sindaci del Piemonte e inviterò all'incontro responsabili finanziari e analisti. Dobbiamo capire - prosegue la presidente dell'Anci Piemonte - quali saranno gli effetti di questa nuova manovra di tagli per gli enti locali. Capisco la drammaticità della crisi - dice ancora Amalia Neirotti - condivido che servano provvedimenti ma con questa nuova scure che si abbatte sui Comuni come si farà a garantire i servizi?".

(ANSA)


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manovra, Neirotti (Anci): "La peggiore estate da amministratore"

TorinoToday è in caricamento