Politica

Giochi 2026, la maggioranza mette dei paletti al pre-dossier

Verrà proposto al Coni un "manifesto d'indirizzo" a Cinque Stelle

Lo striscione dei volontari pro Olimpiadi, in piazza Palazzo di Città

Un manifesto d'indirizzo Cinque Stelle più in linea con le idee del movimento, diverso da quando proposto dall'architetto Sasso. Questo è quanto proporranno i consiglieri di maggioranza al coni in previsione di una possibile candidatura di Torino ai Giochi 2026. Questo è quanto emerso mercoledì dal vertice di maggioranza fra la sindaca Chiara Appendino, gli assessori e lo stesso Alberto Sasso. Un incontro che stavolta si è svolto in un clima sereno e di collaborazione.

Nuove proposte

"Pur restando dei dubbi sull'opportunità di avanzare una candidatura olimpica - si legge nel comunicato diffuso dal M5S - , il gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle Torino ha messo insieme valutazioni di merito sul contenuto del documento, evidenziando criticità e proposte, ma soprattutto si è espresso sulla visione politica di sviluppo territoriale. Le idee emerse confluiranno quanto prima in un manifesto di indirizzo capace di racchiudere i valori propri della cultura politica del Movimento 5 Stelle - precisano ancora -. Principi e proposte che riteniamo debbano essere necessariamente declinati nei contenuti di merito del pre dossier".

Ieri avrebbe dovuto presenziare alla riunione di Palazzo Civico anche il vicepremier Luigi Di Maio che però ha dato forfait all'ultimo momento per via del suo impegno al Consiglio dei ministri di Roma. L'incontro tuttavia è solo rimandato. Presto Di Maio sarà a Torino per incontrare la sindaca e la sua maggioranza. 

Due fronti in piazza

E mentre era in corso il vertice, fuori, in piazza Palazzo di Città erano presenti i due fronti sulle Olimpiadi. I volontari olimpici di Torino 2006, che dopo il flash non di sabato, hanno steso un lungo striscione sulla piazza a favore dalla candidatura bis di Torino con la scritta "To2026 Passion still lives here". E ovviamente il Coordinamento No Olimpiadi che con diversi cartelli ha ribadito i danni che provocherebbe un'altra candidatura.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giochi 2026, la maggioranza mette dei paletti al pre-dossier

TorinoToday è in caricamento