No Vax, manifesti choc davanti all'ospedale Sant'Anna

Il Pd: "Appendino li faccia rimuovere"

I manifesti No Vax comparsi in zona ospedali

I No Vax ci riprovano. Ieri, venerdì 6 aprile, hanno fatto la loro comparsa, davanti all'Ospedale Sant'Anna, due grandi manifesti, su iniziativa del Comitato del Movimento Italiano per la libertà delle vaccinazioni, che sottolineano come il vaccino sia "un'azione volontaria non esente da rischi", invitando i genitori a informarsi prima di far vaccinare il proprio figlio.

Solo un paio di settimane fa infatti, erano già comparsi alcuni manifesti, sulla stessa linea, in via Bardassano, davanti a una scuola media.  "Ormai siamo al delirio - tuona Stefano Lo Russo, capogruppo del Pd in Comune - . Tutto ciò è possibile anche perché c'è ancora davvero troppa ambiguità da parte di chi dovrebbe svolgere un ruolo chiaro e netto nelle sue vesti di pubblico ufficiale e invece non lo fa, tenendo posizioni ambigue per non scontentare parte del suo elettorato".

Il consigliere dem invita poi la prima cittadina ad agire e a farlo in fretta: " Quei manifesti - continua Lo Russo - sono pericolosi per la salute pubblica e vanno rimossi istantaneamente e auspichiamo che la sindaca Appendino dica una parola chiara sul punto e si adoperi per farlo subito".

E ancora: "La sindaca della Città, tra i suoi compiti, ha anche quello di far rispettare le leggi, compresa quella sull'obbligo vaccinale, anche se non la condivide. Delle sue opinioni sui vaccini, legittime, ci interessa poco. Ci interessa invece - prosegue - la salute dei nostri bambini e che i dirigenti scolastici non vengano lasciati soli dall'amministrazione comunale a gestire le famiglie inadempienti".

È solo di pochi giorni fa la notizia dell'espulsione di una bimba non vaccinata dall'asilo nido di Torre Pellice. Proprio nella giornata di ieri, un gruppo di No Vax ha inscenato una protesta davanti alla scuola.

Potrebbe interessarti

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • Bidoni della spazzatura, puliti ed igienizzati: addio cattivi odori

  • La mentuccia, l'erba aromatica buona e salutare

  • Il Barbecue perfetto:  6 regole fondamentali

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Tragedia nella notte: ucciso un uomo dopo un violento litigio

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

  • Caos in coda al concerto di Eros: 700 fan costretti a rimanere fuori

  • Accende il gas per preparare il caffé e la cucina esplode: ustionata una torinese

Torna su
TorinoToday è in caricamento