"Basta feccia", Casa Pound provoca con i nuovi manifesti affissi nella notte

Il responsabile provinciale Matteo Rossino: "E' necessario, nel Torinese, fermare al più presto l'afflusso di clandestini"

I manifesti di Casa Pound

Una nuova provocaizone arriva da Casa Pound. Nella notte tra mercoledì 15 e giovedì 16 marzo, a Torino, Venaria e nel Canavese, sono stati affissi, centinaia di manifesti con la scritta, a caratteri cubitali, "Basta feccia". Si tratta di una citazione del consigliere di CasaPound Italia a Bolzano, Andrea Bonazza, che proprio durante una seduta del consiglio ha chiesto a gran voce "basta feccia", per sottolineare la situazione di degrado dovuta all'aumento dei clandestini in città.

Perseguendo la stessa idea, Casa Pound Torino ha deciso di riportare la frase sui muri della città e della vicina provincia: "Abbiamo affisso questi manifesti proprio perché abbiamo il coraggio delle nostre idee - ha detto Matteo Rossino, responsabilie provinciale - e crediamo che anche nel torinese sia necessario fermare l'afflusso di clandestini che non hanno nessun diritto di stare sul suolo italiano. Siamo testimoni tutti i giorni di immigrati dediti allo spaccio, che acuiscono ulteriormente i problemi delle periferie".

Anche Marco Racca, coordinatore regionale del movimento della tartaruga frecciata, ha detto la sua:"Ogni giorno mi ritrovo a rispondere a italiani esasperati che mi chiedono perché i clandestini vengono coccolati mentre loro abbandonati. Per questo - ha concluso - noi chiediamo di interrompere questa farsa immigrazionista e buonista. È ora di prendere posizioni forti, di pensare prima agli italiani e di dire: 'Basta feccia'". 

Potrebbe interessarti

  • Sagre, feste e prodotti tipici: 6 appuntamenti da non perdere a luglio

  • Sei bersagliato dalle punture di zanzara? Sette motivi per cui preferiscono proprio te

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • "Quando la bicicletta non sta sul balcone"

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Tragedia nella serata: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Terribile scontro fra due veicoli: morto un papà, due feriti

  • Auto esce di strada e si schianta contro un albero, medico grave in ospedale

  • Detrito come un proiettile trapassa un'auto da parte a parte: conducente illeso per miracolo

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

Torna su
TorinoToday è in caricamento