Domenica, 19 Settembre 2021
Politica Aurora / Via Masserano

"Contrari alla Job Act", l'Usb protesta davanti la sede del Pd

Alcuni rappresentanti dell'Usb hanno protestato in via Masserano, davanti la sede del Partito Democratico, per la Job Act di Renzi che, a detta loro, non crea più posti di lavoro, ma anzi aumenta il precariato

"La proposta della Job Act di Renzi vuol dire prendere in giro i lavoratori". A sostenerlo è Leonardo Locci, il segretario regionale dell'Usb Trasporti del Piemonte, sceso in strada questa mattina insieme ad una ventina di persone per protestare davanti alla sede del Partito Democratico di via Masserano.

I manifestanti erano in pochi, ma la loro voce è stata fatta sentire anche grazie a qualche fumogeno e a musica alta. "Vogliamo essere vicini ai lavoratori - ci dice ancora Locci -. Questo percorso di privatizzazione dei diritti deve finire, in realtà non aumentano i posti di lavoro, ma solo la precarietà".

Gravissimo per i rappresentanti attivisti dell'Usb il fatto che il leader del Pd, Matteo Renzi, abbia intenzione di incontrare Berlusconi. "Berlusconi ormai è un pregiudicato - evidenzia Locci -. Dovrebbe essere messo fuori dalla politica e invece lo stanno facendo rientrare in gioco. Noi non lo accettiamo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Contrari alla Job Act", l'Usb protesta davanti la sede del Pd

TorinoToday è in caricamento