Spina Tre, i residenti: "Mancano luoghi di aggregazione"

Venerdì 13 aprile l'incontro pubblico con l'assessora

L'area Paracchi

Un incontro con l'assessora comunale alla Cultura Francesca Leon per chiedere più luoghi di aggregazione per i cittadini. È l'iniziativa del Comitato Dora Spina 3 che venerdì 13 aprile, presso la biblioteca Italo Calvino in lungo Dora Agrigento, per fare il punto dei luoghi disponibili nel quartiere adatti a ospitare luoghi di cultura, di incontro e di valorizzazione della memoria storica. 

Manca anche una biblioteca

In Spina Tre, che si caratterizza per la presenza di centri commerciali e residenziali, mancano infatti spazi di prossimità dove le persone possano incontrarsi per costruire progetti collettivi e condividere cultura. "Dalle fabbriche dismesse però - si legge nel volantino che invita la cittadinanza a partecipare all'incontro - sono rimaste alcune strutture che potrebbero essere usate per la socialità. Opportunamente recuperate, potrebbero essere un bene comune che valorizza il quartiere e che ricorda la ricca storia di lavoro della città". Manca per esempio una biblioteca di quartiere per cui il Comitato Spina Tre aveva suggerito l'ex stabilimento Paracchi di via Pianezza. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In passato, non solo fabbriche 

La storia di quartiere parla anche di una forte identità che caratterizzava le aree attorno alle fabbriche. Solidi rapporti di vicinato che si creavano grazie alla presenza di luoghi di aggregazione - dopolavori, oratori, circoli, sale da ballo, bocciofile...- promossi da istituzioni pubbliche e private. Legami che fra le persone oggi non ci sono più e tendono comunque a sfaldarsi. La nascita di biblioteche, ludoteche, circoli e più in generale, di spazi dove la gente potrebbe incontrarsi, faciliterebbe un cambio di tendenza. L'appuntamento è per venerdì 13 aprile alle 17.30. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Apre una nuova azienda: si cercano impiegati, meccanici, verniciatori e altre figure professionali

  • Guardia giurata uccide la ex compagna e poi si suicida, lei lo aveva lasciato da poco

  • Lascia l'alpeggio e si sente male: in ospedale scoprono la positività al coronavirus

  • Fantomatico volantino di un (sedicente) papà: "Avete molestato mia figlia, vi sto cercando"

  • Tragedia nell'abitazione: donna trovata morta

  • Vanno a fare la spesa e lasciano il figlio chiuso in auto con 40 gradi: denunciati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento