Di Maio a Palazzo Civico per incontrare "i ribelli"

Il vicepremier doveva essere a Torino già mercoledì ma all'ultimo ha dato forfait

Arriverà a Torino domani, sabato 30 giugno, il vicepremier Luigi Di Maio. L'incontro in Comune con la sindaca Chiara Appendino e con i consiglieri grillini dovrebbe avvenire nel tardo pomeriggio. Saranno le Olimpiadi l'argomento bollente e con ogni probabilità, Di Maio tenterà di sedare "i ribelli", il fronte del no ai Giochi che negli ultimi giorni, nella maggioranza grillina, si è abbondantemente allargato. Il vicepremier doveva partecipare già mercoledì scorso alla riunione a Palazzo Civico ma all'ultimo momento è stato costretto a rinunciarvi per essere invece presente al Consiglio dei ministri. 

Volontari in piazza

In piazza Palazzo di Città inoltre, sabato, a partire dalle 18.30, non mancheranno i volontari di Torino 2006, sempre impegnati a sostenere l'eventuale candidatura per un'Olimpiade bis. Questa volta non è previsto nessun flash mob: i volontari porteranno il loro grande striscione e dimostreranno il loro sostegno alla candidatura, per cercare di superare lo stallo politico che in questo momento blocca il governo della Città.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Shopping, 3 tonnellate di vestiti in vendita "al chilo": l'evento per due giorni a Torino

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Paura al campo di calcio: bambino di 8 anni si accascia al suolo mentre gioca la partita

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

Torna su
TorinoToday è in caricamento