Lunedì, 20 Settembre 2021
Politica

Monti in Piemonte punta su Profumo e Balduzzi: saranno capilista

Francesco Profumo, il ministro dell’Istruzione, e Renato Balduzzi, il ministro della Sanità, guideranno le liste montiane per la Camera in Piemonte. Erano stati a lungo accostati al Pd

Renato Balduzzi

Mario Monti per guidare la coalizione centrista alle prossime elezioni politiche aveva preteso candidature di alto profilo e potere decisionale sulle liste.

In Piemonte sarà pienamente accontentato. Francesco Profumo, il ministro dell’Istruzione, e Renato Balduzzi, il ministro della Sanità, guideranno le liste montiane per la Camera in Piemonte. Profumo sarà capolista nel collegio di Torino e Provincia; Balduzzi, che è originario di Alessandria, dove ha anche un incarico all’Università, nel collegio Piemonte 2, che raggruppa tutte le altre province.

Sia Balduzzi sia Profumo sono stati accostati per mesi al Partito democratico, per poi scegliere un'altra collocazione politica. Francesco Profumo era addirittura la prima scelta di Bersani per le elezioni comunali di Torino del 2011, prima che si facesse strada la candidatura di Piero Fassino.

Manca l'ufficialità, Balduzzi ha detto ieri di stare valutando la proposta, ma non ci sono più dubbi sulla sua candidatura e su quella di Profumo. La candidatura dei due ministri in Piemonte farà sì che Andrea Olivero, l’ex presidente delle Acli, non sarà più candidato in Piemonte, nonostante sia originario di Cuneo. Si presenterà in un'altra regione del Nord.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monti in Piemonte punta su Profumo e Balduzzi: saranno capilista

TorinoToday è in caricamento