menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una manifestazione della Lega in piazza San Carlo

Una manifestazione della Lega in piazza San Carlo

Fiaccolata della Lega Nord: "Stop agli immigrati, più lavoro"

La fiaccolata organizzata dal Carroccio inizierà all'angolo tra corso XI Febbraio e corso Regina Margherita alle 17.30 di sabato 15 febbraio

No all'immigrazione clandestina, sì a un piano per il lavoro che dia "la precedenza ai nostri cittadini": questo chiederà la Lega Nord, con una fiaccolata che partirà domani alle 17.30 da corso XI Febbraio, angolo corso Regina Margherita per poi giungere in piazza Palazzo di Città, davanti al Comune.

“Il nostro Paese – spiega Stefano Allasia, deputato torinese del Carroccio -, nel pieno della propria crisi sia economica che occupazionale, non può più permettersi di affrontare i costi insostenibili dell’immigrazione di massa”.

Il deputato leghista rimarca le difficoltà del momento, nel quale "Le nostre aziende sono costrette a chiudere e la disoccupazione nostrana è ai massimi storici": non è dunque possibile "continuare ad accogliere e mantenere milioni di stranieri, dandogli un posto di lavoro e investendo in servizi sociali e sanitari dedicati esclusivamente a loro. C’è l’assoluta ed urgente necessità di tornare a dare la precedenza ai nostri Cittadini, sia per quanto riguarda i servizi, sia per il lavoro”.

Per spiegare, numeri alla mano, i costi ed i problemi legati all'immigrazione in Italia, durante la manifestazione sarà distribuita una speciale copia del quotidiano La Padania.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento