Ivrea, operative le nuove reti a banda ultralarga fissa e mobile

L'investimento complessivo di TIM è di oltre 1 milione di euro, già raggiunte con la fibra ottica più di 10.500 unità immobiliari

Ivrea, il Municipio

Grazie ad un investimento di oltre 1 milione di euro, Ivrea è tra le principali città italiane a poter vantare infrastrutture telefoniche di nuova generazione che sono già pienamente operative al servizio di cittadini e imprese. Gli interventi infrastrutturali riguardanti la realizzazione delle reti ultraveloci nella città per la telefonia fissa e mobile sono stati illustrati nel corso di una coferenza stampa congiunta tra amministratori e rappresentanti TIM.

Dall’avvio del progetto che ha visto TIM impegnata nella realizzazione della nuova rete in fibra ottica NGAN (Next Generation Access Network) e di quella mobile 4G a Ivrea, le reti in banda ultralarga sono già realtà. Per la posa della fibra sono state utilizzate in buona parte le infrastrutture esistenti di TIM e, in caso di scavi, sono state impiegate tecniche innovative (mini trincea e no-dig leggero), minimizzando sia i tempi d’intervento, sia l’impatto sulla città.

A Ivrea il programma di copertura della città ha interessato più di 10.500 unità immobiliari, grazie alla posa di oltre 24 chilometri di cavi in fibra ottica, che collegano 53 armadi alle rispettive centrali. TIM e l’Amministrazione Comunale vogliono portare la connessione Internet fino a 100 Megabit/s a famiglie e imprese, ponendo in questo modo Ivrea nell’élite delle città italiane dove sono disponibili i servizi “Fibra” di TIM basati sulla tecnologia FTTCab (Fiber to the Cabinet).

Con la fibra è possibile accedere a contenuti video di particolare pregio anche in HD, praticare il gaming on line in alta qualità e fruire di contenuti multimediali contemporaneamente su smartphone, tablet e smart TV.  

Per quanto riguarda la telefonia mobile, a Ivrea è anche disponibile la rete 4G di TIM. La rete mobile di nuova generazione offre ai cittadini prestazioni e livelli di servizio che migliorano nettamente l’esperienza della navigazione internet e la fruizione di contenuti innovativi in mobilità, come il video streaming in HD. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torino, abbraccia e bacia una bambina di sette anni al parco: arrestato

  • Meteo, Torino e il Piemonte avvolti dall'aria artica dalla Groenlandia: è in arrivo la neve

  • Come cambia il mercato immobiliare di Torino dopo il lockdown: l'analisi quartiere per quartiere

  • Piemonte verso la zona gialla e le regole per le festività natalizie: riepilogo

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: cosa bisogna fare per avere i codici e vincere fino a 5 milioni

  • Zona Arancione: estesa apertura negozi, maggiori controlli, dentro e fuori, nei centri commerciali

Torna su
TorinoToday è in caricamento