Politica San Salvario / Via Claudio Luigi Berthollet

Interrogazione su San Salvario in Parlamento: "Serve più sicurezza"

Il senatore torinese del Pd Mauro Marino ha presentato un'interrogazione al Ministro dell'Interno sul quartiere torinese di San Salvario. "Sempre più alto il senso di insicurezza"

Il quartiere San Salvario approda in Parlamento per bocca del senatore torinese del Pd Mauro Marino. Il deputato ha presentato un'interrogazione al Ministro dell'Interno mettendo sul banco dell'accusa la "crescente percezione di insicurezza" nelle vie del quartiere centrale della città.

"La grande concentrazione di locali e dunque di giovani - si legge nell'interrogazione di Marino - ha attratto un elevato numero di spacciatori, anche provenienti dagli storici Murazzi dove sono stati chiusi numerosi club, inasprendo di fatto la lotta per il controllo del territorio da parte della criminalità".

Il senso di insicurezza, secondo il senatore, è uno dei fattori che nel tempo ha costretto diversi commercianti a chiudere la propria attività. Non va meglio ai cittadini residenti che spesso si trovano a fare i conti con delinquenti di vario tipo nelle ore notturne - sottolinea Marino nell'interrogazione al Ministro - oltre che con ubriachi, pusher e bivaccatori di giorno.

"Ecco perché - conclude il senatore - rispondendo ad un legittima e pressante esigenza di sicurezza della popolazione, ho chiesto al Ministro di rafforzare e riorganizzare i presidi di zona delle forze dell'ordine".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Interrogazione su San Salvario in Parlamento: "Serve più sicurezza"

TorinoToday è in caricamento