Venerdì, 24 Settembre 2021
Politica

Imu: Ghiglia condanna la super tassa di "Squalo Fassino"

Il vice coordinatore del PdL Piemonte non risparmia nemmeno l'ex sindaco Chiamparino: "Il "banchiere" di Fassino - asserisce - ha reso Torino la città più indebitata d'Italia"

E' già polemica sulle nuove tasse municipali. Agostino Ghiglia, vice coordinatore PdL Piemonte, ha affermato: "Imu ai massimi sulla prima casa e (molto) probabilmente sulla seconda, questo il morso che "Squalo Fassino" riserva ai torinesi cui toccherà, ancora una volta, pagare i danni provocati da 20 anni di sinistra spendacciona".

Ghiglia ha aggiunto: "L'ex sindaco Chiamparino, promosso da Fassino al ruolo di "banchiere" grazie alla sua capacità di fare di Torino la città più indebitata d'Italia, ha sotterrato il bilancio della Città con sconsiderate e clientelari politiche di spreco e questi sono i risultati. Chissà se i torinesi, che continuano autolesionisticamente a votare a sinistra, dopo l'ennesima stangata comprenderanno che le responsabilità stanno nelle scelte sbagliate di quasi 20 anni di sinistra affarista e sprecona".


(fonte ANSA)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imu: Ghiglia condanna la super tassa di "Squalo Fassino"

TorinoToday è in caricamento