Il Piemonte dice addio alle Comunità montane, da oggi ci sono le Unioni montane

Il provvedimento approvato con voto unanime in seconda lettura dal Consiglio regionale

Spariscono le Comunità montane. Il Consiglio regionale ha approvato questa mattina la modifica che, nella Carta fondamentale della Regione, sostituisce le Comunità montane con le Unioni montane e le forme associative comunali.

Il provvedimento è stato approvato all’unanimità in seconda lettura, dopo una prima approvazione avvenuta lo scorso 11 novembre.

In precedenza, lo scorso settembre il presidente della Regione Sergio Chiamparino aveva ha firmato il decreto di estinzione delle prime tre comunità montane: Valsesia, Valle del Cervo La Bursch e Valle Elvo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento