menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giunta Appendino: ecco Guido Montanari, assessore all'Urbanistica

Laurea in architettura ed esperienza di assessorato a Rivalta. Montanari è il neo assessore all'Urbanistica del Comune di Torino

È stato fra i primi assessori della Giunta Appendino ad aver ricevuto la nomina prima del voto. Guido Montanari, 59 anni, si occuperà di Urbanistica in Comune. Ha una laurea con 110 e lode in architettura, è professore associato confermato del Politecnico di Torino, insegna Storia dell’architettura contemporanea e ha appena concluso l’incarico di assessore all’Edilizia privata, urbanistica, difesa dei beni comuni, paesaggio, agricoltura e arredo urbano del comune di Rivalta.

Dunque un po' di esperienza politica non gli manca e le abilità comunicative neppure. È stato presidente della Commissione Locale del Paesaggio di Torino e tra i promotori del Comitato “Nongrattiamo il cielo di Torino”, contro gli edifici che stravolgono il paesaggio della città.

E’ anche membro del Comitato scientifico dell’Associazione Pro Natura di Torino ed è quindi chiara la sua posizione in merito alla costruzione di nuovi grattacieli: "Occorre un cambio di rotta radicale nell’approccio all’urbanistica - ha dichiarato Montanari - che veda nelle riqualificazioni non un metodo per drenare risorse a scapito del territorio, com’è avvenuto ad esempio con la costruzione di nuovi edifici in particolare superfici destinate alla grande distribuzione.

Grazie al corretto uso degli strumenti di programmazione urbanistica - ha spiegato - possiamo consentire ai bambini di andare a scuola a piedi o in bici con benefici per loro, per l’ambiente e per la fruizione degli spazi comuni ”. 

Ancora una curiosità sul neo assessore all'Urbanistica del Comune di Torino: Guido Montanari è anche istruttore di nuoto: nella sua carriera ha allenato diverse squadre agonistiche e insegnato questa disciplina sportiva a giovani, anziani e disabili. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento