Venerdì, 14 Maggio 2021
Politica

Deborah Montalbano lascia il M5S e crea il gruppo "Uscita di sicurezza"

La decisione è arrivata dopo mesi di tensioni e fraintendimenti

Deborah Montalbano

Si chiamerà "Uscita di sicurezza’ il gruppo misto consiliare rappresentato dalla consigliera comunale Deborah Montalbano che all'inizio del mese di marzo, dopo un periodo di tensioni e fraintendimenti, ha deciso di lasciare il Movimento 5 Stelle. A darne notizia, a margine della seduta della Conferenza dei Capigruppo, il presidente del Consiglio comunale Fabio Versaci, leggendo una nota trasmessa il 28 marzo alla presidenza del Consiglio comunale dalla consigliera Montalbano. Il nome del gruppo prende spunto da una vecchia associazione di solidarietà originaria del quartiere Vallette, dove questo nome stava ad indicare l’impegno degli iscritti per creare una possibilità di uscita dal disagio sociale dei giovani della zona.

Il gruppo, del quale fa parte anche lo storico militante grillino Armando Monticone, principalmente si rifà al programma originario del Movimento 5 Stelle. A ispirare la sua azione amministrativa, ha spiegato la stessa Montalbano “il programma elettorale del M5S per le elezioni comunali, poi rimaneggiato e stravolto. Non saremo quelli del no a prescindere: diremo sì ai provvedimenti che portano benefici nel sociale e agli ultimi ma non avremo paura di essere quelli del no davanti a provvedimenti come le Olimpiadi, la Tav, i nuovi supermercati, le cementificazioni della città, i tagli di bilancio che incidono sui più deboli”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Deborah Montalbano lascia il M5S e crea il gruppo "Uscita di sicurezza"

TorinoToday è in caricamento