Politica Lingotto

Regione, il 12 giugno ripartono i lavori al grattacielo

I nuovi uffici in zona Lingotto verranno inaugurati nell'autunno 2018

Dalla pagina Facebook di Sergio Chiamparino

Ripartiranno lunedì 12 giugno i lavori per la costruzione del grattacielo della Regione in area Lingotto. Ad annunciarlo il presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino, il vice presidente Aldo Reschigna, il presidente della cooperativa Cmb, Carlo Zini e il direttore generale di MPS Leasing&Factoring, Enzo Nicoli. I tre enti, al termine di una trattativa lunga e complessa, hanno ratificato l'accordo di subentro.

I lavori, fermi dal 2015 in seguito al fallimento della Coopsette, riprenderanno per concludersi entro 14 mesi: l'inaugurazione del grattacielo progettato da Fuksas è prevista nell'autunno 2018, quando circa 2000 impiegati prenderanno posto nei nuovi uffici.

"Si tratta di un'operazione che non avrà costi aggiuntivi per la Regione Piemonte - ha spiegato Chiamparino -. La trattativa è stata lunga ma abbiamo preferito metterci un po’ di tempo in più e arrivare a un accordo chiaro, piuttosto che lasciare zone d’ombra che avrebbero potuto incidere sulla velocità dei lavori". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione, il 12 giugno ripartono i lavori al grattacielo

TorinoToday è in caricamento