menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spese pazze in Regione, Roberto Cota a processo il 21 ottobre

"Ho chiesto di essere giudicato rapidamente dal Tribunale di Torino con un giudizio immediato", ha dichiarato il Governatore, il cui nome era tra quelli dei 39 consiglieri indagati

Accolta la richiesta avanzata dal legale di Roberto Cota. Il Governatore "uscente" andrà a processo con giudizio immediato il prossimo 21 ottobre, nell'ambito dell'inchiesta sui rimborsi dei gruppi consiliari regionali.

"Ho chiesto di essere giudicato rapidamente dal Tribunale di Torino con un giudizio immediato, una scelta forse inusuale, ma per me obbligata in quanto continuo a ritenermi una persona onesta e ad aver fiducia nella giustizia". Sono queste le parole con cui Cota ha motivato il mandato di richiesta di giudizio immediato dato all'avvocato difensore Domenico Ajello.

Il nome di Roberto Cota era tra quelli dei 39 consiglieri regionali per cui inizierà l'udienza preliminare il 9 aprile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento