menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La scultura del maestro Ghiotti nuovamente imbrattata

La scultura del maestro Ghiotti nuovamente imbrattata

Degrado e spaccio ai giardini, i residenti: “Servono le telecamere”

L’amministrazione si è impegnata a risolvere i problemi dell’area

Potrebbero presto essere dotati di telecamere i giardini di via Macerata che presto saranno intitolati all'egittologo Ernesto Schiaparelli. Al sopralluogo di martedì 25 settembre, sono intervenuti l'assessore all'Ambiente e al verde pubblico Alberto Unia, il presidente della Circoscrizione 4 Claudio Cerrato, il capogruppo dei Moderati Silvio Magliano che con un'interpellanza aveva già evidenziato i problemi dell'area, il maestro Massimo Ghiotti autore della scultura al centro del giardino, la direttirce della scuola d'Infanzia vicina, Rosalba Albanese e alcune mamme.

Le problematiche 

A margine dell’incontro sono state messe nuovamente in evidenza le problematiche della zona. La scultura di Ghiotti, già vandalizzata anni addietro e ripulita solo lo scorso luglio, è stata nuovamente imbrattata di scritte senza contare che l’area, già dal pomeriggio, è frequentata da spacciatori e nella via accanto, dove c’è la scuola materna Bovetti, le mamme e la preside sono comprensibilmente  preoccupate. Gli stessi genitori, un anno fa avevano segnalato il problema a Unia. 

Le promesse

Di notte inoltre, gli schiamazzi non lasciano dormire i residenti e infine, davanti ai box vicini sotterranei vicini, di proprietà del Comune, vengono continuamente abbandonati rifiuti di ogni genere. “La Città si è impegnata a intervenire - ha detto Magliano soddisfatto -, chiudendo gli ingressi ai box al piano interrato, attualmente ricettacolo di degrado, e rifacendo la pavimentazione dell'area giochi. Questa è la politica che mi piace: fuori dal palazzo, sul territorio. L'auspicio è che l'area verde possa essere presto nelle condizioni migliori per la cerimonia di intitolazione all'egittologo Ernesto Schiaparelli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento