Fusione di tre Comuni, convocato d’urgenza il Consiglio metropolitano

Riguarda Alice Superiore, Lugnacco e Pecco

La Sindaca metropolitana Chiara Appendino, ha diramato un avviso di convocazione urgente del Consiglio metropolitano per venerdì 26 gennaio alle 15 nella sala convegni al quindicesimo piano della sede di corso Inghilterra 7.

All’ordine del giorno l’espressione del parere della Città metropolitana sul progetto di fusione dei Comuni di Alice Superiore, Lugnacco e Pecco, previsto dalla Legge regionale 51 del 1992. La Deliberazione che sarà sottoposta all’attenzione e al voto dei consiglieri esprime parere favorevole al progetto di fusione dei tre Comuni confinanti, che fanno parte del territorio della Zona omogenea 8 Eporediese.

Nel testo della Deliberazione che sarà sottoposta alla discussione e al voto del Consiglio metropolitano è indicata la necessità che il progetto, comunicato ufficialmente con una nota del Comune di Alice Superiore del 9 dicembre 2017, sia integrato con una previsione degli effetti conseguenti alla fusione. Sono in particolare da valutare le conseguenze dell’operazione sul processo di liquidazione della Comunità Montana Valchiusella, Valle Sacra e Dora Baltea Canavesana.

Nel testo della Deliberazione è inoltre sottolineata l’esigenza di una ridefinizione del patto associativo tra il Comune risultante dalla fusione e l’Unione di Comuni Montani Valchiusella, per evitare criticità nella successione di beni, obbligazioni ed eventuale personale dipendente dalle due forme associative.

La successiva seduta del Consiglio metropolitano è prevista per mercoledì 31 gennaio nella consueta sede dell’aula “Elio Marchiaro” di piazza Castello, con un ordine del giorno che sarà definito mercoledì 24 gennaio dalla conferenza dei capigruppo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  •  Piemonte, coprifuoco dalle 23 alle 5: firmata l’ordinanza

  • Guerriglia in centro a Torino. Vetrine sfasciate, lanci di bottiglie e bombe carta. Gli agenti rispondono con cariche

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di lunedì 26 ottobre 2020. Boom di ricoveri, ma indice contagio scende

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di domenica 25 ottobre 2020. Tasso di contagio al 18%

  • Domani sera a Torino due manifestazioni contro le limitazioni sul coronavirus

  • Bar e ristoranti chiusi dalle 18 ma aperti nel weekend. "Rischio di stop definitivo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento