Politica

Valsusa contraria all'alta velocità, Frediani (M5S): "Chiamparino vergogna"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

Chiamparino vergogna! Prima di bollare i cittadini della Val di Susa come violenti dovrebbe rinfrescarsi la memoria e ricordare che il territorio si è espresso nettamente contro quest'opera nel modo più democratico possibile. Ovvero attraverso il voto, attribuendo la propria fiducia al Movimento 5 Stelle da sempre contrario al Tav.

Se in futuro dovesse verificarsi un calo del turismo, le colpe sarebbero da attribuire unicamente ai promotori di quest'opera che determinerà una devastazione ambientale senza precedenti.

Quanto alle improbabili “efficaci reazioni politiche” auspicate dal presidente della Regione, rispondiamo che il tempo è scaduto. Il TAV rappresenta la più grande sconfitta della politica piemontese dal momento che un serio confronto sui costi/benefici non è mai stato messo in atto. Persino i pochi soggetti favorevoli al progetto oggi hanno scoperto l'inganno delle compensazioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valsusa contraria all'alta velocità, Frediani (M5S): "Chiamparino vergogna"

TorinoToday è in caricamento