menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Regione Piemonte tende una mano alle associazioni: 5 milioni di euro per far ripartire lo sport

Avranno priorità le società che promuovono l'attività di base e quella giovanile

Cinque milioni di euro per la ripartenza dello sport piemontese. Un piano di interventi straordinario che verrà approvato dalla Giunta regionale per sostenere le diverse tipologie di destinatari che operano nell'attività sportiva e che a causa dello stop forzato per via dell'emergenza sanitaria, ora devono affrontare diverse difficoltà economiche a causa dei mancati introiti. 

"Una particolare attenzione sarà data alle piccole realtà e all’attività giovanile - ha detto l'assessore regionale allo Sport, Fabrizio Ricca -, per scongiurare la chiusura definitiva per mancanza di liquidità. Dei cinque milioni, quattro verranno destinati subito a copertura delle spese correnti di funzionamento e di gestione ordinaria degli impianti e delle attività per i mesi di inattività, mentre un milione è previsto per i bandi tradizionali, che moduleremo ad emergenza finita anche con il supporto di Coni, Cip e federazioni”.

La priorità sarà data a quelle società che promuovono l’attività di base e lo sport a livello giovanile e nei prossimi giorni verranno resi noti i dettagli utili alle associazioni per accedere agli aiuti. Il piano triennale si sviluppa su quattro assi d’intervento: impiantistica e promozione sportiva, sport tradizionali, tutela e promozione delle attività delle società storiche del Piemonte, sport invernali olimpici e paralimpici.

Al dibattito, in aula, sono intervenuti i consiglieri Sarah Disabato (M5s), Daniele Valle e Diego Sarno (Pd), Carlo Riva Vercellotti (FI). Il presidente Bongioanni ha sottolineato la necessità di convocare le associazioni sportive e il Coni per la messa punto di un protocollo condiviso in vista della riapertura in sicurezza delle società.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Telepass Store, a Torino aperto il secondo punto vendita in Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento