Politica

Dalla Regione 400 milioni di euro per le minoranze linguistiche

Parere favorevole della Conferenza Unificata al decreto ministeriale di ripartizione dei fondi per la tutela delle minoranze linguistiche, per un totale di 1.837.000 euro.

L'approvazione definitiva del decreto ne assegnerà al Piemonte 410.000. Lo annunciano l'assessore regionale Giovanna Quaglia, presente oggi alle sedute della Conferenza delle Regioni e alla Conferenza Unificata, e il presidente della Commissione Cultura del Consiglio regionale, Michele Marinello. In Piemonte i contributi sono relativi alla tutela delle lingue germanica (walser), occitana, francese e franco provenzale.

"Il parere positivo - spiega Quaglia - ha l'obiettivo di concludere l'assegnazione delle risorse del 2013, soprattutto per dare l'opportunità alle amministrazioni di dare seguito ai progetti. Tuttavia le Regioni hanno voluto sottolineare la progressiva riduzione dei fondi". "Si tratta senza dubbio di una notizia positiva - aggiunge Marinello - che tende una mano alla tutela delle nostre radici culturali per la quale ci siamo sempre battuti. Ma questo di certo non basta".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla Regione 400 milioni di euro per le minoranze linguistiche

TorinoToday è in caricamento