menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dalla Regione 7 milioni e mezzo per aiutare le società sportive piemontesi

Approvate le misure economiche straordinarie per fronteggiare le criticità causate dall'emergenza sanitaria

Più di sette milioni e mezzo di euro da parte della Regione Piemonte per dare una mano nella ripartenza, alle associazioni e alle federazioni sportive. Due milioni in più di quanto previsto inizialmente per dare una spinta al settore, soprattutto a quello giovanile, alle piccole realtà e alle 12.500 società sportive sul territorio, che per lo stop forzato a causa dell'emergenza sanitaria ora, in questa fase 2, devono far fronte a non poche difficoltà. 

“Con l’approvazione del Piano Triennale Sport 2020-2022 - afferma l’assessore regionale allo Sport Fabrizio Ricca -, la Regione Piemonte scende in campo al fianco delle realtà sportive del territorio, colpite da una grave emergenza economica dovuta alla pandemia in corso. Sono più di sette milioni e mezzo di euro i fondi trovati per mettere in atto misure emergenziali, per l’adeguamento degli impianti e per far ripartire le attività sportive. Un punto di partenza per studiare insieme un percorso che ci torni a far vedere un possibile futuro di normalità”. 

Le misure economiche straordinarie messe in atto dall’assessorato allo Sport della Regione Piemonte in seguito all’approvazione del Piano Triennale Sport da parte del Consiglio regionale, per un valore di 4.350.000 di euro che andranno a bando, copriranno le spese fisse (bollette, affitti, stipendi...) che le associazioni e le federazioni hanno comunque dovuto sostenere in questi due mesi di inattività. Per 2.220.000 di euro sosterranno invece le spese per l'adeguamento degli impianti e delle palestre alle nuove necessità dettate dall'emergenza sanitaria.   

Il provvedimento poi coprirà con un fondo da 1 milione di euro le manifestazioni sportive che si svolgeranno nella seconda parte dell'anno. Inoltre ad ogni associazione sportiva piemontese sarà dato 1 euro simbolico in più per ogni atleta tesserato al Coni. 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento