Trasporti, in arrivo 223 milioni per la Metro 1 e l'acquisto di nuovi tram

Via libera da Governo, regioni ed enti locali

Pronti per Torino oltre 223 milioni di euro dal Ministero da destinare alla realizzazione di infrastrutture per il trasporto pubblico. Di questi, 148 andranno al prolungamento della metro 1 da Collegno e Cascine Vica e 75 per l'acquisto di nuovi tram. Un finanziamento che il ricorso della Regione Veneto, accolto dalla Corte costituzionale, aveva bloccato.

Lo sblocco delle risorse, arrivato finalmente dalla Conferenza unificata, era stato tra gli argomenti nell'incontro avuto a Roma con il Ministro Danilo Toninelli, la sindaca Chiara Appendino e l'assessora alla Mobilità Maria Lapietra.

“Sono profondamente soddisfatta - ha dichiarato l'assessora Maria Lapietra - per il via libera della Conferenza allo schema di decreto concernente il riparto sul Fondo per il finanziamento degli investimenti e lo sviluppo infrastrutturale del Paese, destinato al trasporto rapido di massa. Finalmente ora - ha concluso - potrà riprendere l'iter per la convenzione e la pubblicazione dei bandi di gara."

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Torino usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

  • La "deviazione" costa oltre 10mila euro: multato un camionista diretto a Torino

Torna su
TorinoToday è in caricamento