Politica

La Fondazione Museo antichità egizie diventa ente di ricerca

Il consiglio comunale ha anche ampliato i poteri del collegio dei Fondatori e modificato il criterio di elezione del direttore della fondazione

Il consiglio comunale di Torino ha stabilito ieri importanti modifiche allo statuto della Fondazione Museo delle antichità egizie. Innanzitutto la Fondazione diventa ente di ricerca e il collegio dei Fondatori approverà i bilanci (finora lo aveva fatto il cda). Seconda novità sarà la selezione del direttore della fondazione attraverso una procedura di evidenza pubblica e non per nomina del consiglio di amministrazione, in scadenza nei prossimi giorni.
 
Il presidente sarà designato dal ministero per i beni culturali mentre altri membri saranno designati dal presidente della Regione, uno da quello dell provincia, un altro dal sindaco di Torino e un altro ancora dalla Compagnia di San Paolo.
 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Fondazione Museo antichità egizie diventa ente di ricerca

TorinoToday è in caricamento