Mercoledì, 4 Agosto 2021
Politica

Fassino si svela: "Mi ricandido per continuare il mio impegno per la città"

Fassino ha annunciato la sua ricandidatura durante la presentazione del progetto di riqualificazione dei 65mila metri quadrati dell'ex Incet

Fassino si ricandida: correrà per le prossime amministrative del giugno 2016. A sciogliere gli indugi è stato proprio lui stesso durante la presentazione del progetto di riqualificazione dei 65mila metri quadrati dell'ex Incet, fino a qualche anno fa fabbrica di tubi e oggi nuovo centro nel quale saranno collocate attività di ricerca e innovazione.

"Ho deciso di ricandidarmi per continuare il mio impegno per la città - ha detto Fassino - e per creare le condizioni affinchè Torino continui a offrire occasioni di sviluppo, di crescita e di futuro ai suoi cittadini". Il sindaco ha voluto annunciare la sua ricandidatura proprio da un luogo "simbolo" della trasformazione della città, dalla periferia, da quella zona nord a tratti abbandonata, ma che - promette Fassino - nei prossimi anni diventerà il centro della trasformazione di Torino.

"La ricandidatura di Piero Fassino alla guida della città è un’ottima notizia che mi aspettavo. Torino, in questi cinque anni, è migliorata in tutti gli aspetti della vita quotidiana, dall’organizzazione dei servizi all’attenzione verso i cittadini, e in particolare risalta il vero e proprio balzo in avanti compiuto sul piano dell’attrattività turistica e dell’organizzazione culturale - ha dichiarato il presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino -. La continuità nella guida della città rappresenta d’altronde anche una garanzia per il rafforzamento di tutto il Piemonte sul piano nazionale e internazionale. Nelle forme che riterrà opportune sarò ovviamente al fianco di Piero nella campagna elettorale.”

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fassino si svela: "Mi ricandido per continuare il mio impegno per la città"

TorinoToday è in caricamento