Piero Fassino elletto nuovo presidente regionale dell'Anci

Fassino, eletto con il voto di un centinaio di sindaci, esorta i suoi colleghi a rivendicare con forza il proprio ruolo e l'automomia dei comuni

Stamattina è stato eletto il presidente regionale dell'Anci (Associazione Nazionale dei Comuni Italiani) e il nome scelto è quello di Piero Fassino. Il sindaco di Torino è stato votato da un centinaio di sindaci che partecipano all'assemblea regionale a Cherasco (Cuneo). Subentra a Mauro Barisone, sindaco di Vinovo e dal maggio scorso presidente facente funzione dell'Anci Piemonte, dopo la fine del mandato di Amalia Neirotti, primo cittadino di Rivalta.

Il sindaco di Torino ha puntualizzato gli aspetti di cui l'Anci si dovrà occupare nel futuro prossimo: sono il patto di stabilità "da rinegoziare alla luce del bilancio 2013" e "i nuovi rapporti finanziari tra Stato e Comuni e il nuovo assetto istituzionale con l'accorpamento della Province e delle Città Metropolitane".
 
Ha poi aggiunto il neoeletto presidente dell'Anci: "Su questi aspetti i sindaci dovranno avere un ruolo fondamentale; i sindaci ed i Comuni rappresentano da sempre la tenuta del Paese e dobbiamo rivendicare con forza il nostro ruolo: è ai sindaci che i cittadini si rivolgono nei momenti più delicati e critici della vita politica e sociale delle nostre comunità. Per questo va anche garantita l'autonomia dei Comuni perché solo così posso dare adeguate risposte alle necessità del cittadino".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  •  Piemonte, coprifuoco dalle 23 alle 5: firmata l’ordinanza

  • Guerriglia in centro a Torino. Vetrine sfasciate, lanci di bottiglie e bombe carta. Gli agenti rispondono con cariche

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di lunedì 26 ottobre 2020. Boom di ricoveri, ma indice contagio scende

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di domenica 25 ottobre 2020. Tasso di contagio al 18%

  • Domani sera a Torino due manifestazioni contro le limitazioni sul coronavirus

  • Bar e ristoranti chiusi dalle 18 ma aperti nel weekend. "Rischio di stop definitivo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento