rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Europa

Tav, Appendino da Chambery: "I flussi di spostamento merci non giustificano l’opera”

La sindaca nella città francese in occasione dei 60 anni del gemellaggio

“C’è una discussione in atto e vorremmo anche fare un consiglio aperto sulla Tav”. La sindaca Chiara Appendino è stata interpellata sull’opera durante la sua prima visita a Chambery in occasione del 60esimo anniversario del gemellaggio con Torino.

"La posizione della maggioranza che è stata eletta a Torino è di contrarietà rispetto alla Torino-Lione. Lo riteniamo un investimento non necessario, non spetta al sindaco decidere se farla o no, noi cerchiamo di spiegare perché siamo contrari. Le previsioni sui flussi del traffico merci non sono tali da giustificare un investimento così elevato" ha ribadito a margine della conferenza stampa nell’atrio del museo di Beaux Arts nella giornata di venerdì 12 maggio. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tav, Appendino da Chambery: "I flussi di spostamento merci non giustificano l’opera”

TorinoToday è in caricamento