Mercoledì, 22 Settembre 2021
Politica Centro / Piazza della Repubblica

Guerra al suk illegale di Porta Palazzo. Il Pdl annuncia un esposto in Procura

Suk di merce contraffatta, di dubbia provenienza ed esposta senza rispettare le più elementari norme igieniche a Porta Palazzo. A breve partirà un esposto alla Procura da parte del Pdl

E' partita la guerra contro la vendita di merce contraffatta, di dubbia provenienza ed esposta senza rispettare le più elementari norme igieniche. Il consigliere comunale e coordinatore cittadino vicario del Pdl di Torino Maurizio Marrone e la responsabile dell'Osservatorio Pdl contro il degrado, oltre che consigliere alla Circoscrizione VII, Patrizia Alessi, hanno dichiarato guerra al suk illegale di Porta Palazzo.

I due rappresentati delle istituzioni hanno annunciato un esposto in Procura. "Una situazione grave - denunciano Marrone e Alessi - resa ancor più preoccupante dal fatto che questa merce illegale viene venduta in uno pseudo mercato di fatto autorizzato dal Comune. E proprio a poche decine di metri da Palazzo Civico".


"Dopo aver tentato la via politica, tenteremo la via giudiziaria - concludono - depositando in Procura e all' ASL un esposto dettagliato comprensivo di fotografie e filmati, nella convinzione che la illegalità non va tollerata o regolarizzata, ma semplicemente combattuta con una repressione senza compromessi". (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guerra al suk illegale di Porta Palazzo. Il Pdl annuncia un esposto in Procura

TorinoToday è in caricamento