Venerdì, 24 Settembre 2021
Politica

Emergenza freddo, Magliano: "Aprire le caserme e le foresterie"

"Il Sindaco chieda al Ministro della Difesa di aprirle alle famiglie e agli anziani in difficoltà"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

Il Comune sta per varare il piano contro l’Emergenza freddo: il PdL-Forza Italia propone al Sindaco di chiedere al Ministro della Difesa che metta a disposizione le foresterie non utilizzate delle Caserme. Più volte lo stesso Mario Mauro ha detto che le stesse caserme possono diventare luogo di pace e non solo di guerra

Le foresterie delle caserme in tutto o in parte non utilizzate diventino una soluzione per l’emergenza freddo. Il Sindaco Fassino chieda al Ministro della Difesa di mettere a disposizione di famiglie e anziani, persone messe a dura prova dalla crisi che ora dovranno affrontare un inverno particolarmente difficile, le strutture del Ministero della Difesa che al momento non siano utilizzate per ospitare militari. Le risorse, definite nel piano contro l’emergenza freddo licenziato oggi dalla Giunta, ci sono. Più volte il Ministro della Difesa, Mario Mauro, ha affermato come le caserme possano essere luogo di pace: quale migliore occasione di dare un sostegno a chi sopporta con difficoltà i rigori dell’inverno, nel rispetto ovviamente dell’azione degli enti caritativi e del Volontariato, per mettere in pratica un proposito, facendo affidamento sulla sensibilità e sulla disponibilità di Mario Mauro?

Utilizzando caserme e spazi già destinati a dormitorio o foresteria, ma per qualche ragione non utilizzate dai militari, in particolare la foresteria della Caserma Riberi, attualmente sotto-utilizzata, si darà anche un significato di apertura e sostegno alla popolazione a strutture identificate diversamente nell’immaginario collettivo, offrendo riparo e calore alle famiglie e agli anziani, sfrattati o comunque in difficoltà, mentre il Volontariato e gli enti caritativi potranno concentrare la propria azione nei confronti dei senza tetto.

Attendiamo in questo senso una risposta positiva dal Sindaco e dalla Giunta.

Silvio Magliano – Coordinatore cittadino Popolo della Libertà-Forza Italia, Vice Presidente Vicario Consiglio Comunale

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza freddo, Magliano: "Aprire le caserme e le foresterie"

TorinoToday è in caricamento