menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni, controtendenza a Torino: il Pd è il primo partito

M5S non fa il botto e la Lega centra un risultato storico

Mentre in Piemonte vince il M5S, Torino va in controtendenza. Il centrosinistra tiene: resta il primo partito della città con il 26, 44% mentre i grillini si fermano al 23,5% e la Lega centra un risultato storico con il 17%. Il Pd conquista il centro dove, con il 40% dei voti, viene riconfermato alla Camera Andrea Giorgis che vince su Marco Francia al 31% per la coalizione del centrodestra. Anche il Collegio di Mirafiori è del Pd con Stefano Lepri che si impone con circa mille voti su Paolo Greco Lucchina dell’Udc-Noi con l’Italia; eletto anche Mauro Laus per il Senato davanti a Paola Gobetti della Lega.

A Barriera di Milano vince Roberto Rosso, candidato di Forza Italia mentre Domenico Fioravanti del M5S si ferma al 29% e Silvia Manzi dei  + Europa per il centrosinistra al 27%. Elette per il centrodestra - che fa anche l'en plein alla Camera con Claudia Porchietto e Daniela Ruffino (FI), Alessandro Benvenuto e Carlo Giacometto - le senatrici Virginia Tiraboschi di Forza Italia e Marzia Casolati e Roberta Ferrero per la Lega. Alle Vallette vince la destra con Augusta Montaruli (FdI) nel testa a testa con la democratica Paola Bragantini. 

A Torino tiene ma non fa il botto il M5S che mentre su territorio nazionale fa un clamoroso balzo in avanti, qui scende dal 30% al 25% (Il commento della sindaca Appendino). Crolla a Torino centro, traballa a San Paolo, Parella e Vallette - dove in particolare perde 8 punti rispetto allo storico 45% - e tiene ad Aurora, Mirafiori e Barriera di Milano. I grillini conquistano però Collegno, storicamente del Pd. Sconfitto invece il democratico Stefano Esposito vicepresidente della Commissione Trasporti del Senato che perde contro la leghista Roberta Ferrero. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento