Elezioni Regionali Piemonte

Buco nell'acqua a Roma, il centrodestra non è unito per le regionali

Così come è ora la situazione ogni partito potrebbe verosimilmente presentare un proprio candidato. Nonostante gli incontri e le telefonate continue, non si riesce a trovare un punto di intesa tra i quattro maggiori partiti

La ricerca del candidato del centrodestra per le prossime elezioni regionali si sta trasformando in una sitcom. Il tempo passa velocemente, eppure tra Forza Italia, Fratelli d'Italia, Nuovo Centro Destra e Lega Nord non si riesce a trovare un accordo. L'incontro romano avrebbe dovuto essere quello chiarificatore, quello in cui le parti si sarebbero dovute mettere d'accordo e trovare o un nome per tutti, oppure un metodo di scelta. Invece le ore di discussione si sono rivelate un buco nell'acqua.

Forza Italia continua a voler dettare legge. "Gilberto Pichetto è il nostro candidato", ripetono dal partito senza voler valutare altri nomi. E di alternative la coalizione ne ha proposte. Primo tra tutti quel Guido Crosetto (Fratelli d'Italia) inizialmente dato come favorito per sfidare centrosinistra e Movimento 5 Stelle. Ipotesi prima tramontata a favore delle Primarie, poi rispuntata prepotentemente quando si è capito che la situazione stava degenerando. Discorso analogo per la Lega Nord del Governatore uscente Roberto Cota. A margine della presentazione di Expo Ferroviaria 2014 ci aveva confermato due cose: la prima è che si sono stufati di aspettare di mettersi d'accordo con gli altri, la seconda è che quasi certamente potrebbero, a questo punto, correre da soli con Gianna Gancia come candidata alla Regione Piemonte.

Infine c'è il Nuovo Centro Destra. Qui il nome più forte è quello dell'attuale assessore al Lavoro, Claudia Porchietto. Ma le cose potrebbero rapidamente cambiare, visto che non si escludono le Primarie e vista l'alleanza con l'Udc per le elezioni europee, fatto che potrebbe ripetersi anche in vista delle regionali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Buco nell'acqua a Roma, il centrodestra non è unito per le regionali

TorinoToday è in caricamento