Elezioni Politiche 2013

Offensiva Pdl, gazebo in tutti i comuni. Berlusconi a Torino il 17 febbraio

Entra nel vivo la campagna elettorale del Pdl torinese, che lancia un'offensiva con gazebo e manifestazioni in 315 Comuni. Presenti tutti i giorni fino al voto

A venti giorni dalle elezioni politiche, il Pdl entra nel vivo della campagna elettorale. E lo a 360 gradi. Da oggi e fino all'ultimo giorno utile saran o fatte manifestazioni e montati gazebo in tutti i comuni della provincia di Torino. Ma il partito non si ferma qui: ogni giorno nella sede regionale il Popolo della Libertà chiamerà a raccolta i simpatizzanti organizzando convegni tematici sempre diversi.

Il 17 febbraio sarà il momento clou della campagna elettorale. Silvio Berlusconi sarà a Torino a Lingotto. Il leader del Pdl sarà anticipato da Angelino Alfano che nel capoluogo piemontese farà una doppia visita: il 4 febbraio (oggi) e il 10 febbraio.

Il programma delle iniziative è stato illustrato dal nuovo coordinatore del Pdl piemontese Enrico Costa, dal vicario provinciale Daniela Ruffino, e dal coordinatore cittadino Silvio Magliano, alla presenza del portavoce nazionale del partito, Daniele Capezzone. Costa, Ruffino e Magliano hanno sottoscritto un patto programmatico che prevede l'eliminazione dell'Imu sulla prima casa, niente patrimoniale né aumenti dell'Iva, che dal 2015 dovrà avere due sole aliquote fissate al 23% e al 33%. E ancora, azzeramento dell'Irap in cinque anni, detassazione degli utili investiti in azienda, detassazione dell'apprendistato, vantaggi fiscali per gli imprenditori under 35.

-> I CANDIDATI DEL PDL ALLA CAMERA IN PIEMONTE

Punto fondamentale della campagna elettorale del Pdl è l'Imu. Una delle questioni che interessa maggiormente i territori extraurbani è la prevista abolizione per i terreni e fabbricati funzionali all'agricoltura. Questo passo, ha osservato, favorirà i prodotti tipici locali, che potranno così diventare un traino di sviluppo e turismo. "La presenza forte di amministratori locali nelle liste - hanno rimarcato i tre coordinatori - è un segnale preciso di vicinanza ai cittadini. Il clima è positivo, la squadra della rimonta è pronta per tirare la volata".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Offensiva Pdl, gazebo in tutti i comuni. Berlusconi a Torino il 17 febbraio

TorinoToday è in caricamento