Elezioni Politiche 2013

Manifesti elettorali abusivi, la denuncia contro Fli e Lega

A Torino, Fli e Lega occupano abusivamente gli spazi elettorali con i loro manifesti: lo denuncia il presidente dell'associazione Aglietta, Igor Boni

Tra meno di un mese si svolgeranno le elezioni politiche. In giro per la città sono già stati montati i pannelli su cui verranno appiccicati i manifesti elettorali delle diverse forze politiche. Come ogni tornata anche quest'anno ogni spazio è ordinatamente assegnato ad un diverso partito. Ma c'è già chi si lamenta per i manifesti abusivi.

E' il caso dei Radicali che hanno denunciato Fli e Lega per occupazione abusiva di spazi elettorali: "Chiunque attraversi Torino - dice Igor Boni, il presidente dell'associazione Aglietta - può facilmente notare come da due giorni i tabelloni elettorali siano pieni di manifesti di Fli e della Lega abusivamente affissi in serie. E' palese la violazione delle normative elettorali".

Il Comune di Torino si è già mobilitato per la rimozione dei manifesti elettorali legali, ma come questi vengono coperti ne spuntano altri sopra. "Il vero problema - osserva Boni - è la totale impunità di costoro, che possono fare ciò che vogliono senza pagare pegno".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manifesti elettorali abusivi, la denuncia contro Fli e Lega

TorinoToday è in caricamento