Venerdì, 17 Settembre 2021
Elezioni comunali 2021 Centro / Piazza Palazzo di Città

Da 'Ancora Toro', 'Che fico' e 'Donna felicità' a Forza Italia: Valerio Liboni candidato in Comune a Torino

Ha scritto brani anche per Fiorella Mannoia

Da 'Ancora Toro' a Forza Italia. Valerio Liboni, il cantore granata, scende in politica e si candida alle prossime elezioni comunali con il centrodestra a sostegno di Paolo Damilano. Il suo slogan: 'in Comune un granata nel cuore e nella voce'. 

Sì, perché alzi la mano chi non ha mai sentito - anche se non è tifoso del Toro - il celebre inno granata cantato da Liboni. 'Ancora Toro' è infatti ancora oggi la canzone che accompagna la squadra granata nelle sue discese in campo durante le partite casalinghe allo stadio Grande Torino. 

Valerio Liboni però non è solo questo perché nella sua carriera da cantautore, compositore e batterista ha scritto numerosi successi della musica italiana. Dal 1977 infatti è stato uno dei componenti de 'I nuovi angeli', band con la quale ha pubblicato 'Donna Felicità', ma ha anche pubblicato 'Pop corn' con la band 'La strana società'. Da autore ha scritto 'Che fico', celebre brano interpretato nel 1981 da Pippo Franco, e 'E muoviti un po'' per Fiorella Mannoia.

Insomma a questo punto si può dire: le elezioni comunali di Torino, oltre essere uno scontro politico, saranno anche uno scontro musicale. Liboni infatti scende in campo dopo Stefano "Johnson" Righi dei 'Righeira' che si candida a sostegno di Giusi Greta Di Cristina del Partito Comunista. 

Chi prenderà più voti tra 'Donna Felicità' e 'Vamos a la playa'?
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da 'Ancora Toro', 'Che fico' e 'Donna felicità' a Forza Italia: Valerio Liboni candidato in Comune a Torino

TorinoToday è in caricamento