rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Elezioni comunali 2021 Centro / Piazza Palazzo di Città

La giornalista RAI, l'ex assessora di Appendino e la Fridays: i candidati di Sinistra Ecologista a Torino

La lista rosso-verde

La sinistra di governo torinese punta (quasi) tutto sull'ambiente. Molti i volti dell'attivismo ambientalista torinese inseriti nella lista di Sinistra Ecologista per le prossime elezioni comunali si Torino. Tra questi Claudia Apostolo e Sara Diena. 

È stata per oltre 25 anni un volto della RAI e molti la ricorderanno perché inviata del settimanale Rai Ambiente Italia; adesso ha deciso di scendere in politica e di farlo nella lista di Sinistra Ecologista. Claudia Apostolo è uno dei volti che alle prossime elezioni concorreranno a Torino per un posto in consiglio comunale. Con lei nella stessa lista ci sono anche Federica Patti, ex assessora all'Istruzione della primissima giunta Appendino; Beppe Piras, anima del 'Bike Pride' torinese; l'attivista LGBTQI+ Emanuele Busconi; e Sara Diena, 21enne tra i leader dei Fridays fo Future di Torino.  

"Per testimoniare la nostra fortissima impronta ecologista ci teniamo a sottolineare la presenza della giornalista Claudia Apostolo, per anni inviata del settimanale Rai Ambiente Italia, delle docenti universitarie Silvana Dalmazzone e Cristina Caimotto, e del fondatore del comitato Torino Respira Roberto Mezzalama, che fra l'altro è anche autore di uno dei libri più importanti sulla crisi climatica in Italia uscito quest'anno per Einaudi", affermano i portavoce della lista Jacopo Rosatelli e Alice Ravinale.

"La prossima Giunta dovrà curare le ferite economiche e ambientali e, allo stesso tempo, offrire una nuova prospettiva di rilancio di Torino come capitale della qualità della vita e del progresso civile e sociale in Italia e in Europa, sapendo coinvolgere le sue energie migliori come abbiamo provato a fare noi. Ecco quaranta persone di generazioni diverse e  impegnate socialmente e politicamente in modo diverso, ma tutte unite da due valori: giustizia sociale e giustizia climatica", spiega Marco Grimalsi, consigliere regionale e promotore della lista.

"Per rappresentare i bisogni della cittadinanza candidiamo persone che sono quotidianamente a contatto con la gente, che ne conoscono i problemi, ma anche che ne condividono l'impegno nelle tante associazioni di volontariato, nei sindacati, nei circoli ricreativi che in questo periodo di pandemia hanno dato il meglio di loro stesse", concludono i portavoce Rosatelli e Ravinale.

La lista completa

Diena Sara, 21 anni, studentessa universitaria, attivista per la giustizia climatica 
Rosatelli Jacopo, 40 anni, insegnante, collaboratore “Il Manifesto”, dirigente Arci 
Ravinale Alice, 35 anni, avvocata, attivista per i diritti sociali e civili 
Busconi Emanuele, 26 anni, laureato in scienze del governo, attivista lgbtqi+ 
Patti Federica, 47 anni, architetta, insegnante, già assessora istruzione ed edilizia scolastica 
Piras Giuseppe, 48 anni, architetto, esperto temi ambientali, cicloattivista 
Angheleddu Michele, 48 anni, counsellor e formatore 
Apostolo Claudia, 65 anni, giornalista 
Bo Fabrizio, 49 anni, presidente cooperativa 
Bouallala Soukaina detta Sukrina, 23 anni, studentessa lavoratrice, attivista sociale 
Bua Roberta, 34 anni, violinista, insegnante 
Cabrini Ferdinando, 75 anni, responsabile progetti Erasmus, giornalista scientifico 
Caimotto Cristina, 42 anni, docente universitaria, esperta di ecolinguistica e mobilita? attiva 
Capra Umberto, 67 anni, già docente e pres. Comitato Salviamo Corso Marconi (2014-2021) 
Chiauzza Marco, 61 anni, dirigente scolastico, vicepresidente FNISM
Dalmazzone Silvana, 56 anni, docente Economia ambientale Università di Torino 
Di Nunno Palma, 42 anni, insegnante 
Ferraris Magda, 64 anni, pensionata, già insegnante ITC Rosa Luxemburg e presidente CIDI 
Floris Ignazio, 52 anni, impiegato commerciale vending 
Genovese Ilaria, 22 anni, studentessa universitaria, pubblicista, attivista antimafia 
Gerenzani Claudio, 44 anni, architetto, insegnante 
Grasso Giulia, 24 anni, studentessa universitaria, volontaria servizio civile 
Iannello Anna, 72 anni, pensionata, già funzionaria Comune di Torino 
Imperiale Roberto, 72 anni, già dirigente scolastico, presidente GRIMeD 
Locati Enrica, 35 anni, psicoterapeuta 
Marco Danilo Loris, 70 anni, pensionato 
Marelli Andrea, 41 anni, dipendente Regione Piemonte 
Maroni Oscar, 44 anni, preside I.C. Ricasoli, dirigente sindacale 
Meinero Francesca, 35 anni, storica dell'arte, community manager e organizzatrice eventi culturali
Mezzalama Roberto, 55 anni, esperto ambientale, saggista, cda Politecnico di Torino 
Moliterno Lucilla Guendalina, 35 anni, professionista della comunicazione culturale 
Paparozzi Carolina detta Green, 22 anni, studentessa universitaria, attivista politica 
Peinetti Asia, 23 anni, laureata in filosofia, attivista sociale 
Pignatta Carlo, 26 anni, musicista, laureato in giurisprudenza, insegnante 
Pizzuto Annachiara, 43 anni, insegnante, Rsu Istituto comprensivo Salvemini 
Rapone Tullio, 69 anni, pensionato, già insegnante Liceo Galileo Ferraris 
Riberi Alessandra, 50 anni, logopedista, attivista lgbtqi+ 
Stillo Alessandro, 63 anni, operatore culturale, esperto di riuso 
Vitale Alida, 68 anni, avvocata giuslavorista, già consigliera di parità Regione Piemonte 
Webb Bradley, 24 anni, studente universitario, attivista No Tav

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La giornalista RAI, l'ex assessora di Appendino e la Fridays: i candidati di Sinistra Ecologista a Torino

TorinoToday è in caricamento