Elezioni comunali 2021

Torino, Salizzoni sulle primarie del centrosinistra: "Stimo e apprezzo tutte le persone in campo, ma non intendo schierarmi”

“Non sosterrò nessun candidato"

Mauro Salizzoni

“Non sosterrò nessun candidato alle primarie del centro-sinistra e non sono impegnato a raccogliere le firme per nessuno. Stimo e apprezzo tutte le persone in campo ma non intendo schierarmi, anche per rispetto del ruolo istituzionale che ricopro. Terminate le primarie, sosterrò convintamente il candidato Sindaco del centrosinistra”, a dichiararlo è oggi Mauro Salizzoni, vice Presidente del Consiglio Regionale del Piemonte a poco più di un mese dalla data delle primarie del centrosinistra torinese. 

Primarie Torino 2021: dichiarazioni di candidatura

Saverio Mazza, Coordinatore Tavolo Organizzativo, nei giorni scorsi aveva spiegato: “Come previsto dal Regolamento di coalizione del centrosinistra torinese, entro le 15 di domenica 2 maggio sono giunte al Comitato Organizzatore delle primarie 2021 le seguenti disponibilità alla candidatura alle Primarie del 12 e 13 giugno prossimo, in ordine di presentazione: Stefano Lo Russo, Francesco Tresso, Enzo Lavolta. Da domani mattina (lunedì 3 maggio, ndr) sarà disponibile la modulistica preposta per la raccolta delle sottoscrizioni da richiedere a partitodemocratico.to@gmail.com. Fino al 23 maggio, coloro che secondo il regolamento di coalizione non sono tenuti a raccogliere le firme possono formalizzare la propria candidatura sostenuta dal proprio Partito o Organizzazione politica. Igor Boni, sostenuto da Più Europa, ha già formalizzato l’intenzione di candidarsi”.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino, Salizzoni sulle primarie del centrosinistra: "Stimo e apprezzo tutte le persone in campo, ma non intendo schierarmi”

TorinoToday è in caricamento