Elezioni comunali 2021 Centro / Piazza Palazzo di Città

Elezioni a Torino, si voterà il 3 ottobre: manca solo l'ufficializzazione del Governo

Ha prevalso la data frutto della mediazione

Alla fine a vincere è stato chi ha mediato. La data delle prossime elezioni amministrative non sarà il 10 ottobre e neppure il 26 settembre, ma il 3 ottobre. L'ufficializzazione dovrebbe arrivare a breve dal Consiglio dei Ministri. 

In giornata la conferma era già arrivata dall'agenzia di stampa Nova che riportava notizie giunte da fonti governative. Una seconda conferma è arrivata in giornaa da fonti vicine al centrosinistra torinese. Il 3 ottobre sarebbe la sintesi tra la data del 26 settembre (indicata dal centrosinistra) e quella del 10 ottobre (più vicina al gradimento del Movimento 5 Stelle). 

L'incertezza sulla data del voto per le amministrative stava diventando una vera e propria criticità per i candidati alla poltrona di primo cittadino di Torino. A ribadirlo era stato proprio ieri - martedì 27 luglio - Stefano Lo Russo, candidato del centrosinistra: "Il fatto critico adesso è non avere una data certa del voto perché ci sono una serie di adempimenti anche tecnici che devono essere messi in campo. Questo non sta aiutando a programmare una serie di cose, compresa la composizione delle liste", aveva dichiarato. 

In prima battuta il voto doveva essere il 10 ottobre, ma poi le preoccupazioni legate alla situazione epidemiologica avevano fatto ipotizzare un anticipazione del voto a settembre. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni a Torino, si voterà il 3 ottobre: manca solo l'ufficializzazione del Governo

TorinoToday è in caricamento