Elezioni comunali 2021 Centro / Corso Valdocco, 20

Elezioni a Torino, i documenti necessari e gli uffici aperti: le informazioni utili per il voto del 3-4 ottobre

Quando e come si vota

Domenica 3 ottobre (dalle 7 alle 23) e lunedì 4 ottobre (dalle 7 alle 15) si vota per l'elezione diretta del Sindaco (i candidati) e il rinnovo del Consiglio Comunale e dei Consigli delle Circoscrizioni. Eventuale turno di ballottaggio per l'elezione diretta del Sindaco nei giorni di domenica 17 ottobre e di lunedì 18 ottobre 2021. Hanno diritto di voto per l'elezione del Sindaco, del Consiglio comunale e dei Consigli circoscrizionali tutte le elettrici e gli elettori residenti a Torino che abbiano compiuto 18 anni il primo giorno della votazione. Hanno inoltre diritto di voto le elettrici e gli elettori appartenenti all'Unione Europea residenti a Torino che abbiano richiesto entro il 24 agosto 2021 l'iscrizione nella apposita lista elettorale aggiunta.

I documenti necessari da esibire al seggio per esercitare il voto sono: un documento di riconoscimento personale e la tessera elettorale personale a carattere permanente. 

La tessera elettorale: indicazioni utili

La Città di Torino invita gli elettori a controllare la propria tessera elettorale e ricorda che, in caso di tessera smarrita o con gli spazi tutti timbrati, occorre richiedere un duplicato o una nuova tessera.

La tessera elettorale può essere richiesta:
1) all'ufficio Elettorale di corso Valdocco 20 – piano rialzato (dal lunedì al giovedì dalle 8.15 alle 15.00 e il venerdì dalle 8.15 alle 13.50).
2) all'ufficio anagrafico della circoscrizione di residenza (esclusa l’anagrafe centrale di via C.I. Giulio 22 che nei giorni di domenica 3 ottobre e di domenica 17 ottobre, con orario dalle 7.00 alle 23.00, provvederà al rilascio delle tessere elettorali e delle carte d’identità.
– Circ. 2, via Guido Reni 96/16 (dal lunedì al giovedì 8.30 – 14.30; venerdì 8.30 -13.30); strada Comunale di Mirafiori 7 (dal lunedì al giovedì 8.30 – 14.30; venerdì 8.30 -13.30);
- Circ. 3, c.so Racconigi 94 (dal lunedì al venerdì 8.30 – 14.30);
– Circ. 4, via Carrera 81 (dal lunedì al giovedì 8.30 – 14.30; venerdì 8.30 – 13.30);
– Circ. 5, via Stradella 192 (dal lunedì al giovedì 8.30 – 14.30; venerdì 8.30 – 13.30) e piazza Montale 10 (dal lunedì al giovedì 8.30 – 14.30; venerdì 8.30 – 13.30);
– Circ. 6, piazza Giovanni Astengo 7 (dal lunedì al giovedì 8.30 – 14.30; venerdì 8.30 – 13.30); via Leoncavallo 17 (dal lunedì al giovedì 8.30 – 14.30; venerdì 8.30 – 13.30);
– Circ. 7, corso Vercelli 15 (dal lunedì al giovedì 8.30 – 14.30; venerdì 8.30 – 13.30);
– Circ. 8, via Campana 30 (dal lunedì al giovedì 8.30 – 14.30; venerdì 8.30 – 13.30); corso Corsica 55 (dal lunedì al giovedì 8.30 – 14.30; venerdì 8.30 – 13.30).
 
Nei giorni 1-2-3-4 ottobre, l'ufficio Elettorale di corso Valdocco 20, osserverà il seguente orario: venerdì 1 e sabato 2 dalle 8.15 alle 18.00; domenica 3 dalle 7.00 alle 23.00; lunedì 4 dalle 7.00 alle 15.
In caso di ballottaggio l'ufficio Elettorale sarà aperto (15-16-17-18 ottobre) nei seguenti orari: venerdì 15 e sabato 16 dalle 8.15 alle 18.00; domenica 17 dalle 7.00 alle 23.00; lunedì 18 dalle 7.00 alle 15. Per ulteriori informazioni: Ufficio Sportelli Elettorali tel. 011.01125245 - 011.01125580
 
Deterioramento - Smarrimento: nel caso di smarrimento l'elettore può richiedere un duplicato della tessera elettorale, previa autocertificazione, senza necessità di denuncia all'Autorità competente; nel caso di deterioramento l'elettore può richiedere un duplicato della tessera elettorale previa riconsegna della tessera deteriorata.

Per il rilascio del duplicato occorre esibire un documento di riconoscimento, mentre per l'emissione di una nuova tessera occorre esibire, oltre al documento d’identità, la vecchia tessera con tutti i diciotto spazi per la certificazione del voto timbrati.
 
Trasferimento di residenza nel Comune di Torino - Tessera elettorale di prima emissione: gli elettori che indicativamente hanno presentato domanda di trasferimento della residenza fino a metà luglio, riceveranno a domicilio da parte di un agente di Polizia Municipale la tessera elettorale (dalla prima settimana del mese di settembre). La tessera può essere consegnata al titolare o a un familiare o a persona con lui convivente e, in caso di mancato ritiro della tessera presso il proprio domicilio, le tessere elettorali non ritirate, saranno tenute in giacenza nell'ufficio elettorale di corso Valdocco 20 da lunedì 27 settembre 2021.
 
Trasferimento di residenza all'interno del Comune di Torino – Tagliando di variazione della tessera elettorale: gli elettori a cui è stato registrato il cambio di indirizzo all'interno del comune di Torino entro il 16 agosto 2021, ricevono per posta ordinaria il tagliando di aggiornamento della tessera elettorale. In caso di mancato ricevimento del tagliando entro tre giorni della elezione l’interessato può chiedere il tagliando all'ufficio elettorale o all'ufficio di anagrafe della circoscrizione di residenza (esclusa l'anagrafe centrale di via Della Consolata 23), presentando la tessera elettorale e un documento d'identità.

Voto domiciliare e voto assistito

Voto domiciliare: sono ammessi al voto domiciliare gli elettori affetti da gravi infermità che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali che impediscono l'allontanamento dall'abitazione; affetti da gravissime infermità, tali che sono impossibilitati ad abbandonare l’abitazione. L'elettore deve far pervenire all’ufficio elettorale o per mail (elettorale@comune.torino.it) i seguenti documenti: dichiarazione in cui si attesta la volontà di esprimere il voto presso il proprio domicilio; un certificato, rilasciato dal funzionario medico designato dai competenti organi dell'ASL, che attesti le condizioni di cui sopra. Inoltre, per il voto a domicilio, occorre presentare all'ufficio elettorale una dichiarazione su apposito modulo pubblicato alla pagina:https://www.comune.torino.it/elezioni/amministrative2021.shtml a cui devono essere allegati i seguenti documenti: certificato del medico legale (ASL) attestante l'esistenza dei requisiti per l'esercizio del voto domiciliare; copia della tessera elettorale; copia del documento di identità. La documentazione può essere recapitata all'indirizzo: elettorale@comune.torino.it Riferimenti Ufficio Elettorale - Voto Domiciliare. Sede: corso Valdocco 20 -  Orario: dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13 - Tel: 011.01125579

Voto assistito: Gli elettori con grave infermità possono essere accompagnati all'interno della cabina elettorale da un accompagnatore che può essere un familiare o un'altra persona liberamente scelta (può esercitare tale funzione una volta sola in occasione della stessa elezione), purché siano iscritti nelle liste elettorali di un qualsiasi comune della Repubblica. Devono essere in possesso di: tessera sulla quale il Comune abbia apposto il timbro con la sigla ‘AVD’; libretto nominativo di pensione di invalidità civile rilasciato dall'INPS, certificato medico, rilasciato da un funzionario medico dell'A.S.L., attestante l'impedimento ad esprimere il voto senza l'aiuto di un altro elettore. Per l’annotazione del diritto al voto assistito ‘AVD’ l’elettore o persona di fiducia deve recarsi all’Ufficio Elettorale in corso Valdocco 20, con documento di identità, tessera elettorale rilasciata dal Comune, certificato medico rilasciato dall’ASL.

I torinesi residenti all'estero e i cittadini stranieri dell'Unione Europea

In occasione delle elezioni amministrative di domenica 3 e lunedì 4 ottobre possono esprimere il loro voto per l'elezione diretta del Sindaco e il rinnovo del Consiglio comunale e dei Consigli circoscrizionali anche gli elettori residenti all'estero iscritti all'AIRE e i cittadini stranieri appartenenti ad un Paese della UE.

A.I.R.E. - Gli elettori torinesi residenti all’estero iscritti all'Anagrafe degli Italiani Residenti all'Estero (A.I.R.E.) di Torino, votano nel capoluogo piemontese recandosi nel seggio di iscrizione elettorale.

UE - I cittadini stranieri appartenenti a Stati membri dell'Unione Europea che avevano richiesto l'iscrizione nelle liste elettorali aggiunte entro il 24 agosto 2021, votano recandosi nel seggio muniti di tessera elettorale e documento di identità.

I cittadini stranieri appartenenti a uno Stato extracomunitario non possono partecipare alle elezioni amministrative della Città di Torino.

Chi sono 13 i candidati sindaco per la Città

Chi sono i candidati Presidente nelle Circoscrizioni

La scheda elettorale  

Come votano le persone in isolamento da covid-19

Come si vota e come mettere le crocette  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni a Torino, i documenti necessari e gli uffici aperti: le informazioni utili per il voto del 3-4 ottobre

TorinoToday è in caricamento