La rimonta, Appendino raccoglie 34mila preferenze in più di Fassino

Per il nuovo sindaco 80mila voti in più rispetto al primo turno, la composizione del nuovo consiglio comunale

A Torino Chiara Appendino ha vinto il ballottaggio con il 54,56% dei voti (202.754 ) contro il 45,44% di Piero Fassino (168.880). In termini di preferenze significa quasi 34mila voti di scarto.

Per la neosindaco pentastellata 202.764 voti, oltre 80mila in più rispetto al primo turno, mentre il sindaco uscente ha raccolto 168.880 voti, circa 8mila in più rispetto al primo turno. I votanti sono stati 378.586, pari al 54,41%, tre punti in meno rispetto al primo turno. 

Il consiglio comunale di Torino sarà formato da 24 consiglieri M5S e 16 consiglieri di opposizione, in particolare 8 Pd più Piero Fassino, un consigliere dei Moderati, uno della Lista Civica per Fassino, uno della Lega Nord più il notaio candidato sindaco Alberto Morano e poi gli altri candidati sindaci Roberto Rosso (Ncd-Udc) Osvaldo Napoli (Forza Italia) e Giorgio Airaudo (Torino in Comune) che probabilmente lascerà il posto a Eleonora Artesio.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

  • Omicidio-suicidio nella villetta: marito uccide la moglie con un colpo di balestra e poi si toglie la vita

  • Scende dopo lo scontro con un'altra auto e viene investito: morto

  • Dramma nella notte: uomo travolto e ucciso da un'auto pirata

  • Ragazza investita dal treno, morta: è stato un incidente. Circolazione ferroviaria bloccata

  • Giornata mondiale della pizza: ecco dove mangiarla a Torino

Torna su
TorinoToday è in caricamento