menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Osvaldo Napoli: "Al ballottaggio voterei Fassino". Ed è polemica

Una risposta che ha scatenato la bufera sul candidato sindaco di Forza Italia. A "cavalcare" la polemica, il notaio della Lega Nord, Alberto Morano

La risposta di Osvaldo Napoli alla domanda, durante la trasmissione radiofonica "Un giorno da pecora", su chi voterebbe all'eventuale ballottaggio tra Piero Fassino e Chiara Appendino, ha scatenato la polemica sul candidato sindaco di Forza Italia. Napoli infatti avrebbe subito escluso l'aspirante sindaca del Movimento Cinque Stelle, schierandosi dalla parte del primo cittadino uscente. Un'affermazione della quale si è poi giustificato affermando di preferire "farsi operare da un professionista piuttosto che da un principiante".

Ad alimentare la polemica, come ci si può immaginare, il candidato sindaco per la Lega Nord, Alberto Morano, dall'inizio diretto concorrente di Napoli: "A due settimane dal primo turno e a quattro dal ballottaggio  afferma in una nota -, già si affretta a chiedere i voti per Fassino.

Questo conferma e completa il quadro di accordi sottobanco, che avevamo denunciato: in queste elezioni, Forza Italia a Torino ha scelto di non fare opposizione, ma desistenza a favore di Fassino. Addirittura in anticipo. Un comportamento - sottolinea -, che non credo sarà apprezzato dagli elettori di Forza Italia. È chiaro, da oggi, che ogni voto per Napoli è un voto per Fassino". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento