Movimento 5 Stelle primo partito, Appendino: "Il gap tra me e Piero Fassino è colmabile"

I grillini hanno portato a casa il 30,01 per cento dei voti, mentre i democratici si fermano al 29,77 per cento

ll Movimento 5 Stelle è il primo partito a Torino. Un risultato raggiunto per una manciata di voti, visto che i grillini hanno portato a casa il 30,01 per cento dei voti, mentre i democratici si fermano al 29,77 per cento.

Esulta la candidata a sindaco del Movimento di Beppe Grillo Chiara Appendino: "Il Movimento sta crescendo e queste amministrative lo dimostrano, non solo a Torino. Da forza di opposizione ci stiamo sempre più trasformando in forza di governo. Torino è una roccaforte del Pd. Andare al ballottaggio è un risultato per noi straordinario. Credo che il gap tra me e Piero Fassino sia colmabile. Ci dicevano tra un anno non ci sarete più e invece noi siamo in crescita e pronti per governare".

"Non ci saranno trasformismi dall'oggi al domani - ha assicurato Appendino - ma coerenza con la campagna elettorale fatta in questi mesi e col lavoro fatto in questi anni nel consiglio comunale". In alcuni quartieri popolari roccaforte dei democratici, il Movimento 5 Stelle ha avuto la meglio, cosa che secondo Appendino "è la dimostrazione che c'è una parte della città che non si sente rappresentata dall'amministrazione di questi ultimi anni".

Il commento di Fassino

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • Benessere psicologico: 5 comportamenti virtuosi per avere una vita più serena

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento