menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Appendino con i tre assessori in pectore

Appendino con i tre assessori in pectore

M5S, Chiara Appendino sceglie i primi tre assessori

Rolando, Montanari e Finardi, in caso di vittoria alle urne, si occuperanno di Bilancio, Urbanistica e Sport

Ieri sera, al termine dell'Assemblea degli attivisti, Chiara Appendino, la candidata sindaco per il il Movimento 5 Stelle, ha annunciato i nomi dei primi tre assessori grillini in pectore. Sergio Rolando, Guido Montanari e Roberto Finardi sono stati selezionati tra oltre trecento curricula e in caso di vittoria alle urne, il prossimo 5 giugno, si occuperanno di Bilancio, Urbanistica e Sport.

"Per governare bene una città - ha detto l'aspirante sindaco - servono competenze, professionalità e conoscenza della macchina amministrativa". E nei curricula dei primi tre prescelti queste caratteristiche non mancano di sicuro.

Rolando, 68 anni e attualmente libero professionista, è stato direttore del Bilancio e delle Risorse Finanziarie in Regione durante la legislatura di Riberto Cota mentre Montanari, 59 anni, che insegna al Politecnico storia dell'architettura contemporanea, è attuale assessore all'Urbanistica a Rivalta.

Infine Finardi, 51 anni, ex atleta (vice campione italiano di salto triplo, ndr) e ora preparatore, insegna alla scuola dello Sport Nazionale del Coni. Tra le 300 candidature pervenute al M5S, c'è anche quella di Vittorio Bertola, già consigliere in comune, che avrebbe dato la sua disponibilità a occuparsi di Innovazione e Smart City. Nei prossimi giorni si conosceranno i nomi degli altri aspiranti assessori. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento