Giovedì, 5 Agosto 2021
Elezioni comunali 2016

Povertà e trasformazioni, acceso confronto a Sky tra Appendino e Fassino

Il sindaco uscente ha attaccato la giovane promessa 5 Stelle: "Ci dica quali sono i punti del suo programma"

Un acceso confronto, quello di ieri sera in diretta su Sky Tg24, tra il sindaco uscente, Piero Fassino, e la candidata del Movimento 5 Stelle Chiara Appendino. Non sono mancati le tirate d’orecchio e le stoccate, da parte di entrambi i candidati alla poltrona di primo cittadino.

A cominciare da Fassino che, forse, ha voluto togliersi qualche sassolino dalle scarpe. “Penso ci sia molta superficialità nel considerare l'attività di un sindaco. Nei cinque anni in cui è stata consigliera ci ha spesso attaccato senza spiegare come fare quello che diceva”. Così Fassino ha apostrofato Chiara Appendino come la "Giovanna d'Arco della pubblica moralità", appellativo affibbiatole nei mesi scorsi in un consiglio comunale.

In vista del ballottaggio del 19 giugno i due si sono visti uniti sono nella loro passione per la Juventus. Tanti i temi toccati durante la serata dai due sfidanti, dal debito comunale a reddito di cittadinanza, dalla povertà alle trasformazioni. “La mia è una candidatura forte - la replica di Appendino-, e sono orgogliosa di essere stata apostrofata come la 'Giovanna d'Arco della pubblica moralità”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Povertà e trasformazioni, acceso confronto a Sky tra Appendino e Fassino

TorinoToday è in caricamento